Sabato, 13 Luglio 2024

Dark Shadows: dark, gotico,pop e avanguardia

Con Dark Shadows, torna la coppia Burton - Depp al suo il settimo film girato insieme, una formula vincente che funziona ancora una volta. Dunque, perché cambiare? I fan di Burton non rimarranno certo delusi da questa pellicola. I due, per celebrare una collaborazione che dura da ben vent’anni, hanno scelto di portare nelle sale l’adattamento cinematografico dell’omonima serie tv prodotta dalla ABC, negli anni ’60, sulle strampalate avventure del vampiro sui generis, Barnabas Collins e della sua famiglia, tormentati da una strega in cerca di vendetta.

Lo stesso Johnny Depp si è definito un fan della serie, ossessionato dalla figura del protagonista Barnabas.  La pellicola è stata girata a Londra presso i 3 Mills Studios dove, tra l’altro, quasi in contemporanea Tim Burton ha realizzato il film d’animazione Frankenweenie. Il risultato finale è una commedia dark dove gotico e favola sono uniti in una perfetta commistione. I toni sono spumeggianti a partire dalla scelta della colonna sonora composta da molte hits degli anni ’70. Non manca il mix di pop e avanguardia, dove ogni elemento è portato all’estremo, grottesco compreso.  Nell'anno 1752, Joshua e Naomi Collins, insieme al loro giovane figlio Barnabas, salpano da Liverpool, Inghilterra, per cominciare una nuova vita in America. Ma anche un oceano non basta per sfuggire alla misteriosa maledizione che affligge la famiglia. Due decenni passano e Barnabas (Johnny Depp) ha il mondo ai suoi piedi, o almeno la città di Collinsport, Maine.

Barnabas, signore di Collinwood Manor, è ricco, potente e un esperto playboy, finché non commette il terribile errore di spezzare il cuore di Angelique Brouchard (Eva Green). Una strega in tutti i sensi, Angelique lo condanna a un destino peggiore della morte, trasformandolo in vampiro e seppellendolo vivo. Due secoli più tardi, Barnabas viene liberato involontariamente dalla sua tomba ed emerge nel diversissimo mondo del 1972. Tornato a Collinwood Manor, scopre che la sua, un tempo grande proprietà, è caduta in rovina. Ciò che rimane della famiglia Collins se la passa poco meglio, e ciascuno nasconde oscuri segreti.[A.M.]

 

Giudizio: *** ½

Read 1767 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 09:04
Rate this item
(0 votes)