Mercoledì, 06 Luglio 2022

9 marzo: ''Un’altra immagine della donna è possibile?'', incontro alla mediateca provinciale di Matera

Matera - Venerdì 9 marzo alle ore 18.00 presso la Mediateca Provinciale di Matera, l’Associazione Moica, Movimento italiano casalinghe, la Provincia di Matera e la consigliera di parità, hanno organizzato un seminario dal titolo significativo: “Un’altra immagine della donna è possibile?”. Prendendo spunto dal filmato documentario di Lorella Zanardo “Il corpo delle donne”,  l’incontro si propone come un momento di riflessione sui modelli di ruolo, sulla creatività e sulla progettualità delle donne e la loro forza espressiva, in contrasto con l’uso –molto spesso improprio- che i mass-media italiani fanno della donna e della sua immagine.


“Affronteremo l’8 marzo, dal punto di vista dell’approfondimento culturale, –  ha dichiarato la presidente dell’Associazione Alba Dell’Acqua – perché crediamo nella valorizzazione dell’identità femminile e intendiamo proporre la riflessione agli studenti delle scuole medie e superiori, per educare i giovani al rispetto dell’immagine della donna.”

“Il modello di “femminilità” proposto dai media può attrarre l’attenzione e accendere la fantasia – ha sottolineato la consigliere di parità - ma è estremamente svilente per le donne e squalificante per la società nel suo insieme. È quindi necessario valorizzare percorsi di affermazione personale che siano basati non sull’apparire ma sul merito e sulla competenza.”

“All’indomani della giornata dedicata alle donne, alle conquiste di cui si sono fatte portavoce, - ha concluso il presidente Stella - diventa necessario impegnarsi per evitare che ci siano regressioni culturali tali da annullare il processo di parificazione che, in verità, non è assolutamente concluso.”

(nell'immagine "donne" di Picasso)

Read 2519 times Last modified on Mercoledì, 06 Luglio 2016 13:18
Rate this item
(0 votes)