Giovedì, 19 Maggio 2022

23 Gennaio - Bernalda, Azimut Cafè: Mimmo Sammartino presenta il libro 'Un canto clandestino saliva dall’abisso'

23 Gennaio - Bernalda, Azimut Cafè: Mimmo Sammartino presenta il libro 'Un canto clandestino saliva dall’abisso'

Continua, all'Azimut Cafè di Bernalda (corso Umberto 110), l’appuntamento con la rassegna letteraria ‘Geografie Immaginarie’. Domenica 23 gennaio, alle 18,30, ci sarà la presentazione del libro di Mimmo Sammartino ‘Un canto clandestino saliva dall’abisso’.

Il giornalista, scrittore e drammaturgo narra di un fatto di cronaca realmente accaduto: il più grande naufragio del Mediterraneo dopo la guerra, che costò la vita, nel Natale del 1996, a 283 migranti. Costretti a trasbordare da una nave a un peschereccio, sotto la minaccia delle armi, durante una burrasca. Quasi tutti sono  rimasti in fondo al mare senza sepoltura, senza nome. Annegati negati: perché per quasi cinque anni è stata negata loro verità, è stata negata giustizia, è stata negata compassione. Mimmo Sammartino sta anche contribuendo alla realizzazione di un documentario, di prossima uscita, ideato e diretto dal regista e scultore Gaetano Russo, direttore artistico della rassegna. L'evento è curato dalla giornalista radiofonica Annalisa Colavito. Direttore organizzativo Piero Natale.

 

Read 3258 times Last modified on Mercoledì, 06 Luglio 2016 12:56
Rate this item
(0 votes)

About Author