Lunedì, 20 Settembre 2021

Kiwi: mix di gusto e benessere

Kiwi: mix di gusto e benessere

L’aspetto è delizioso, succulento e allo stesso tempo vivace: è fra i frutti più ricercati nel periodo invernale perché ricco di gusto e di proprietà benefiche è il kiwi, anche noto con il nome più lungo “actinidia”.
Il kiwi è un’autentica riserva naturale di vitamina C, utilissima per prevenire il raffreddore e i sintomi influenzali tipici del periodo invernale.
Il kiwi contiene anche vitamina E e ferro. Sono inoltre ricchi di minerali che apportano benefici all’organismo, in particolare alla funzionalità cardiaca e alla pressione arteriosa. Sono un ottimo alimento anche per l’apparato digerente a cui porta effetti benefici se consumato nelle quantità consigliate dagli esperti.
Il kiwi è giunto in Italia intorno agli anni 60, da quel momento anche i produttori italiani hanno cominciato a produrlo tanto da far diventare l’Italia uno dei maggiori produttori. Molte sono le aziende associate all’Organizzazione di produttori Asso Fruit Italia che producono il frutto con tecniche all’avanguardia e rispettose dell’ambiente.
Come scegliere un buon kiwi? Sicuramente è consigliabile che siano di provenienza italiana, poi il buonsenso deve orientare il consumatore che deve verificare che la buccia sia integra e che il frutto abbia una forma regolare. Infine, non deve essere né troppo maturo né troppo morbido.

Read 487 times
Rate this item
(0 votes)