Martedì, 11 Dicembre 2018

“E-Tourism - Digital Marketing e strategie di Business online”, il turismo e le opportunità della digitalizzazione

“E-Tourism - Digital Marketing e strategie di Business online”, il turismo e le opportunità della digitalizzazione

"I social media infatti, a differenza dei consueti strumenti comunicativi, vengono percepiti come fonti genuine e disinteressate di informazione, ne consegue la crescente importanza e influenza delle recensioni, sempre più ricercate e consultate dagli utenti che intendono intraprendere un viaggio"

Martedì 6 novembre si è svolto presso T3 Innovation, innovACTIONLab- Business model for substainable. Il seminario per la formazione continua nel turismo con uno speciale focus su “E-Tourism - Digital Marketing e strategie di Business online”, è stato organizzato dalla Fondazione Eni Enrico Mattei in collaborazione con la Camera di Commercio della Basilicata. L’incontro, realizzato nell’ambito della strategia di networking con gli attori territoriali fortemente voluta da T3 Innovation, segna l’inizio di una collaborazione strutturata tra due soggetti significativi in termini di innovazione per il territorio regionale come, appunto, la stessa T3 Innovation e la Fondazione Eni Enrico Mattei. Sono intervenuti nel corso dell’evento: Pierluigi Argoneto, Coordinatore T3 Innovation; Cristiano Re, Responsabile dei Progetti Territorio FEEM; Marcella De Filippo, Ricercatrice FEEM; Saverio Primavera della Camera di Commercio della Basilicata; Bianca Bronzino, Funzionaria Innovazione Puglia Promozione; Michele Cignarale, Founder TBox Chain; e Giovanni Pergola, Ceo InfoSfera. L’incontro ha permesso una riflessione a più voci sull’impatto della tecnologia e della digitalizzazione nella ricerca e fruizione dell’offerta turistica.  L’era dei social ha rivoluzionato i tradizionali canali di comunicazione e promozione del turismo, generando nuove dinamiche comportamentali online, basate sul presupposto della fiducia e sulla costruzione di una vera e propria community virtuale dei “viaggiatori”.
I social media infatti, a differenza dei consueti strumenti comunicativi, vengono percepiti come fonti genuine e disinteressate di informazione, ne consegue la crescente importanza e influenza delle recensioni, sempre più ricercate e consultate dagli utenti che intendono intraprendere un viaggio.
Adeguarsi alle innovazioni tecnologiche e sociali, avvalendosi di strumenti e metodologie moderne, consente di potenziare l’efficacia e la competitività del patrimonio artistico e culturale rispetto allo scenario turistico globale. Ciò non significa sostituire le abituali strategie di valorizzazione del territorio, ma integrare le nuove risorse digitali e metterle a servizio della comunità, per valorizzare al massimo l’esperienza turistica reale, virtuale ed funzionale dell’utente. Ancora una volta emerge la necessità di saper cogliere, accogliere e sfruttare appieno le infinite potenzialità che l’innovazione offre, per evolversi come società, territorio e realtà imprenditoriale.

 

 

Read 108 times
Rate this item
(0 votes)