Sabato, 13 Aprile 2024

Calcio a 5, Avis Policoro-Augusta 0 a 0. Fischi del PalaErcole e trasmissione atti alla Procura

Calcio a 5, Avis Policoro-Augusta 0 a 0. Fischi del PalaErcole e trasmissione atti alla Procura Featured

"Punizioni esemplari in caso di illeciti sportivi" dichiara il presidente della Divisione Calcio a 5

A seguito dello 0 a 0 nel recupero della quattordicesima giornata del girone B di Serie A2 tra Avis Borussia Policoro e Augusta, disputato martedì 31 gennaio, la Divisione Calcio a 5 provvederà a trasmettere gli atti della gara alla Procura Federale. La decisione avviene a seguito delle segnalazioni degli enti preposti e delle verifiche effettuate da Sportradar, partner della Divisione Calcio a cinque in tema di prevenzione del match fixing, cioè delle partite truccate.

In effetti quella di martedì sera, è stata una strana partita, con poche occasioni da rete e caratterizzata dalla noia tanto che a 50 secondi dalla fine le squadre hanno praticamente smesso di giocare. Gesto che non è piaciuto al pubblico del PalaErcole, che ha iniziato a fischiare entrambi i quintetti e a lanciare accuse verso la società del Policoro.

Il pareggio non è servito sostanzialmente a nessuna delle due squadre, in quanto l'Augusta ha perso terreno nei confronti della capolista Cisternino e l'Avis Borussia la possibilità di agganciare il Bisceglie al terzo posto e avvicinarsi proprio ai siciliani, anche se per la squadra policorese un punto contro l’Augusta, vista la rosa decimata per infortuni e la squalifica di Urio, non è da buttare.

LA CRONACA Nel primo tempo davvero non si registrano azioni da gol, la squadra di casa tenta di non far decollare la partita con il possesso palla, sorprende l'atteggiamento dei siciliani di mister Rinaldi, incapaci di impensierire il portiere avversario Laviola, al rientro da titolare dopo tanti mesi per l'assenza di Levato, frattura del setto nasale. Nella ripresa la partita si vivacizza un po’, in un minuto i siciliani arrivano al tiro due volte, prima con Jorginho, poi con Bagatini, entrambe le conclusioni finiscono a lato. Ancora Augusta al 14'29" con il colpo sotto di Jorginho a scavalcare Laviola che finisce abbondantemente alto. Al 15'43" gli ospiti ci provano con un tiro da fuori di Basso che finisce di poco a lato della porta policorese. Al 16'52" ottima occasione, la migliore della gara, per l'ex Avis Borussia Angelo Creaco, che s'infila in area, bravissimo Laviola ad uscire sui suoi piedi e sventare la minaccia. Al 18'00" ancora Augusta con il tiro di Jorginho deviato da Laviola sull'esterno della rete. Assente per motivi familiari il nuovo mister Leopoldo Capurso, sostituito in panchina dal vice Vito Stoppa.

PRESIDENTE DIVISIONE Al momento non ci sono dichiarazioni ufficiali da parte delle due società sulla partita. L'unico a esprimersi sulla trasmissione degli atti alla Procura è il presidente Montemurro. ”Abbiamo immediatamente attivato ogni tipo di controllo sul match a seguito delle segnalazioni che ci sono giunte, coinvolgendo ovviamente Sportradar, nostro partner da anni – ha spiegato il presidente della Divisione Calcio a cinque, Andrea Montemurro -. Nelle prossime settimane lanceremo una campagna sulla tolleranza zero nei confronti di qualsiasi comportamento contrario all’etica sportiva, e auspichiamo punizioni esemplari verso coloro che commettono illeciti sportivi”.

 

 

Read 3686 times
Rate this item
(0 votes)

About Author