Martedì, 24 Maggio 2022

Policoro, referendum: Francesco Mitidieri si dimette dalla segreteria cittadina del Pd

Policoro, referendum: Francesco Mitidieri si dimette dalla segreteria cittadina del Pd Featured

Mitidieri resta, però, a disposizione per le prossime scadenze elettorali

"L' esito del referendum del 4 dicembre, impone, almeno per coloro, che come me hanno fatto campagna per il Sì a Policoro e in Basilicata una profonda riflessione. La consultazione ha visto su tutto il territorio lucano una nettissima affermazione del NO. Di questa sonora sconfitta mi sento pienamente responsabile al pari di tutti coloro che nel PD sinceramente e lealmente con forte determinazione si sono impegnati ad affermare le ragioni della riforma costituzionale.

Ringrazio e abbraccio, con tutte le mie forze i comitati che a Policoro contro tutto e tutti hanno dato, anche in solitudine il loro appassionato impegno e contributo in questa competizione. Ringrazio altresì, il segretario nazionale del mio partito Matteo Renzi per il grande coraggio dimostrato nell'accettare questa ambiziosa sfida di riformare l'Italia mettendo a rischio se stesso e soprattutto per aver dato l'esempio dimettendosi dalla carica di premier. Ringrazio ancora, Carmine Vetere, che con coerenza a quanto dichiarato in un'assemblea del locale circolo cittadino del PD ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di consigliere comunale all'indomani del risultato referendario.

Ritengo anch'io di dover fare fino in fondo la mia parte con la limpidezza che caratterizza il mio agire. Per queste ragioni ho deciso di rassegnare le dimissioni dall'organo di segreteria del Partito Democratico di Policoro di cui faccio parte restando a disposizione nei modi e nei termini che verrà ritenuto opportuno per dare il mio contributo in vista delle prossime scadenze elettorali".

 

 

Read 2571 times
Rate this item
(1 Vote)