Mercoledì, 24 Aprile 2024

Calcio a 5, serie a femminile. Corrado Borussia sconfitta dal Vittoria. Polemiche tra Marchitelli e arbitro

Calcio a 5, serie a femminile. Corrado Borussia sconfitta dal Vittoria. Polemiche tra Marchitelli e arbitro Featured

Un'altra sconfitta per il Corrado Borussia nella serie A femminile di calcio a 5. A fermare le ragazze policoresi nella settima giornata del girone C sono state le siciliane del Vittoria, che in rimonta si sono aggiudicate la gara con il punteggio di 4-1.

Gara che si è purtroppo conclusa con una brutta vicenda, espulsi a due minuti dal termine sia il mister Angelo Marchitelli che Rosanna Sisto per vivaci proteste contro il primo arbitro Michele Caprioli della sezione di Venosa, reo di aver "consigliato" alle giocatrici del Corrado di cambiare sport e lasciar perdere il calcio a 5.

Ma tornando alla cronaca della partita, buona partenza della squadra policorese, che sfiora prima il vantaggio con Bergamotta dopo 5 minuti, poi lo trova al 7'12" con un rilancio del portiere Valentina Matone con la palla che carambola in rete dopo un'incertezza del portiere ospite. Al 14'10" gli ospiti pervengono al pareggio grazie al gol della Firrincieli che irrompe in area e devia in rete una palla proveniente dalla destra.
Nella ripresa un'azione fotocopia porta in vantaggio il Vittoria al 6'26", questa volta è la Steno a trovare la deviazione vincente. Le siciliane continuano a spingere cercando di mettere al sicuro la partita, tanti gli interventi della Matone, migliore in campo delle biancorosse lucane. Il gol del 3-1 arriva al 13'30" con Baba che da destra infila all'angolino. La reazione policorese in un paio di occasioni con Desirèe Albano e soprattutto con Sharon Di Sanza che di sinistro colpisce il palo a portiere battuto, ma sul capovolgimento di fronte arriva il 4-1 ancora di Baba che chiude la partita.

Poi il fattaccio che porta all'allontanamento del mister e della Sisto e le proteste di tutta la panchina policorese, episodio che mister Marchitelli commenta così:"mi dispiace tanto per l'accaduto, ma io ho dovuto difendere le mie ragazze, io penso che pur indossando quella divisa non puoi arrecarti il diritto di dire certe cose, è poco educato ed irriguardoso verso una categoria che ti permette comunque di fare questo lavoro. Sono davvero molto triste, solitamente mantengo sempre la calma ed ho rispetto per arbitri ed avversari, ma oggi non potevo restare indifferente a tali offese". Poi torna sulla partita:"peccato perchè avevamo cominciato con il piglio giusto, ma poi non abbiamo tenuto il campo e abbiamo meritato questa sconfitta onestamente, le nostre avversarie hanno creato di più e sono state più brave di noi, nulla da dire. Speriamo di recuperare qualche atleta al 100%, oggi Sharon Di Sanza ha giocato qualche minuto, una notizia positiva, direi nel complesso anche un buon rientro. Ora rimbocchiamoci le maniche e lavoriamo per la trasferta di Cosenza".

Formazione Corrado Borussia Policoro: Letizia Mazzola, Federica Gentile, Delia Salfi, Roberta Bergamotta, Ilaria Caruso, Desirèe Albano, Graziana Cospito, Sharon Di Sanza, Valentina Matone, Giusy Scarcia, Sara Gagliandro, Rosanna Sisto. Allenatore angelo Marchitelli

Formazione Vittoria femminile: Jennifer Saraceno, Michela Vacirca, Francesca manca, Sherin Baba, Catalina Barbu, Daniela Militello, Salvatrice Di Simone, Rita Basile, Martina Steno, Gioia Giovanna Consalvo, Maryana Besh, Flavia Firrincieli. Allenatore Rosario Davide Nobile

Arbitri: Michele Caprioli di Venosa e Lucio Coviello di Potenza, cronometrista Antonio Anio Negro di Policoro.

Read 1795 times
Rate this item
(0 votes)