Mercoledì, 06 Luglio 2022

Valsinni, celebrata la Festa dei nonni 2016

Valsinni, celebrata la Festa dei nonni 2016 Featured

I nonni sono un bene prezioso, donano amore incondizionato, aiutano e guidano i nipoti nel cammino della vita.

Venerdì 14 ottobre presso il “Parco del Donatore”, l’associazione “Donne in Cammino” presieduta da Antinesca Petrigliano, ha organizzato una festa tutta dedicata a queste persone speciali. La manifestazione, ha visto una buona partecipazione di pubblico e tra canti, balli, musica e degustazione di piatti tipici si è protratta fino a tarda sera. Poi tutti insieme, stretti intorno ad un unico tavolo, grandi e piccini per il taglio della mega torta. Ai nonni è stato consegnato anche un attestato di partecipazione. Bello ed emozionante il confronto tra generazioni, durante il quale i bambini hanno recitato delle poesie dedicate ai loro secondi genitori.

Durante la festa il settore enogastronomico ed il gruppo di lavoro, costituito dai volontari delle varie associazioni valsinnesi, sono stati magistralmente coordinati dal Sommelier professionista prof. Patrizio Lionetti, membro dell’Associazione Maître Italiani Ristoranti e Alberghi (A.M.I.R.A.), sezione Basilicata, responsabile della formazione, comunicazione e rapporti esterni con il territorio dell’associazione. Nel corso della serata si è parlato a lungo, poi, di enogastronomia con esperti del settore con particolare riferimento all’importanza del ruolo delle aziende agroalimentari del territorio lucano. Per l’occasione sono stati realizzati due piatti tipici della tradizione popolare locale (A ciambott e i paten a la vrssur) utilizzando i prodotti tipici di eccellenza accompagnati da vini biologici a marchio di qualità e denominazione di origine (IGT, IGP, DOP, DOC e DOCG), gentilmente offerti dalle aziende agricole e cantine del territorio.

“Vedere nipoti e nonni giocare e divertirsi insieme, è stato motivo per noi di grande gioia unita a tanta commozione”, ha dichiarato il presidente Petrigliano. A volte basta davvero poco per rendere felici le persone più anziane della nostra comunità, basta dedicare loro solo un po’ di attenzione. La festa dei nonni si inserisce nell’ambito di una serie di attività che saranno organizzate dalla stessa associazione, destinataria di un contributo economico per la realizzazione e la gestione di un laboratorio per anziani, in esecuzione del Regolamento Centri Laboratori per la Comunità, approvato nel quadro del Piano Sociale di Zona (PSZ) – Ambito Basso Sinni.

“Il progetto “Nonni protagonisti”, continua il presidente, “mira al miglioramento della qualità di vita degli anziani valsinnesi, attraverso azioni ed interventi in termini di invecchiamento attivo, socializzazione, recupero e rilancio del ruolo dei nonni, quali custodi delle tradizioni della nostra comunità. L’obiettivo che si intende perseguire è quello di promuovere gli anziani, quali protagonisti della comunità ”.

A tal proposito saranno organizzati vari eventi e manifestazioni, che garantiranno il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli anziani. In particolare, saranno realizzati laboratori informatici e ludico-ricreativi, laboratori manuali di artigianato, ricamo e uncinetto, laboratori finalizzati alla preparazione della pasta di casa e della cucina tipica locale, al fine di tramandare le antiche tradizioni culinarie alle nuove generazioni. Ed ancora, saranno organizzate visite culturali, gite e cineforum . La festa dei nonni è la prima di una serie di iniziative in programma.

Read 2295 times
Rate this item
(0 votes)