Giovedì, 13 Giugno 2024

Rapina a Scanzano Jonico, cittadini spaventati. Dal social c'è chi chiede "la guardia fissa"

Rapina a Scanzano Jonico, cittadini spaventati. Dal social c'è chi chiede "la guardia fissa" Featured

Si susseguono gli episodi criminali a Scanzano Jonico. Sulla rapina di ieri indagini in corso da parte dei Carabinieri. All'incirca 4mila euro l'importo sottratto

Una rapina a mano armata e volto coperto che ha il sapore di un vero e proprio agguato, infatti il malvivente ha atteso i lavoratori all'uscita prima di farsi consegnare l'incasso. Quella messa a segno lunedì scorso è la terza rapina, negli ultimi anni, ai danni del supermercato Meta, noto supermarket che opera nella zona 167 di Scanzano Jonico.
Dopo aver puntato l'arma ha detto ai dipendenti di stare tranquilli perché non sarebbe accaduto nulla se avessero consegnato il bottino. A giudicare dall'accento, sembrerebbe che l'autore sia un italiano.

Purtroppo, quello di ieri è l'ennesimo episodio di tipo criminale che si verifica a Scanzano Jonico, piccola città in cui negli ultimi mesi si sono riacutizzati fenomeni da troppo tempo ormai ben noti alla cittadinanza: auto bruciate, tentati scippi e furti compiuti: insomma il campionario criminale è vasto e ben assortito.

E i cittadini, anche attraverso il social network esprimono perplessità, paure e propongono soluzioni. E' quanto si può leggere fra i commenti apparsi alla notizia lanciata ieri sera dalla pagina ufficiale facebook de ilmetapontino.it.

Nel suo commento, Pina ha scritto: “Ma che succede a Scanzano...sono spaventata ogni giorno leggo notizie brutte”.

C'è chi come Raffaella ha espresso solidarietà ai commessi.
E poi c'è chi pensa a possibili soluzioni, come Alessandra: “Una guardia fissa x tutti i supermercati...è quello che anche noi abbiamo pensato perché sinceramente io come i miei colleghi e tutte le persone oneste ci guadagniamo ogni giorno con il nostro lavoro soldi puliti... Scanzano è piena di piccoli delinquenti che con una pistola in mano e il viso coperto fanno gli eroi”.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Policoro.

 

Read 7342 times Last modified on Martedì, 18 Ottobre 2016 17:00
Rate this item
(0 votes)

About Author