Giovedì, 27 Gennaio 2022

Eroina nel calzino, arrestato spacciatore già ai domiciliari

Eroina nel calzino, arrestato spacciatore già ai domiciliari Featured

Trovati 71 grammi di eroina nell’abitazione dove scontava i domiciliari

A Matera personale della Polizia di Stato ha arrestato per droga un uomo già detenuto ai domiciliari: in casa nascondeva 71 grammi di eroina. Si tratta di un 42enne, che stava scontando ai domiciliari una condanna sempre per reati legati agli stupefacenti. Il 15 settembre scorso una pattuglia della Squadra Mobile in giro di perlustrazione lo aveva notato fuori di casa in atteggiamento sospetto insieme a un giovane. Fermato e sottoposto a perquisizione, in quella occasione fu trovato in possesso di gr.4,7 di marijuana e segnalato per evasione all’A.G. Il giovane albanese incensurato che era con lui fu trovato in possesso di gr.3,3 di marijuana e segnalato amministrativamente al Prefetto per detenzione di stupefacenti per uso personale. L’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Potenza, in conseguenza di quell’episodio e di altri, a carico del Rondinone ha disposto la sospensione degli arresti domiciliari commutandola in detenzione in carcere. Durante l’esecuzione dell’ordinanza dell’A.G., gli investigatori della Squadra Mobile, che hanno avuto sentore che l’uomo nascondesse qualcosa, hanno proceduto anche ad una perquisizione domiciliare e personale.
Così gli agenti hanno trovato, all’interno di un calzino, un quantitativo questa volta consistente di sostanza stupefacente: ben 71 grammi di eroina, sufficiente a confezionare 350 dosi pari a un valore di circa diecimila euro se tagliata.
L'uomo è stato arrestato anche per la detenzione in flagranza di reato di droga ai fini di spaccio. Il GIP presso il Tribunale di Matera ha convalidato l’arresto confermando la misura coercitiva della detenzione in carcere.

Read 2258 times
Rate this item
(0 votes)