Venerdì, 19 Agosto 2022

Dalle fiabe alla realtà, la bellezza che perdura: il make-up si fa semipermanente Featured

Finalmente è arrivato il tanto agognato giorno del vostro primo appuntamento. Ore di preparazione per essere impeccabili , la serata è iniziata da poche ore, il ghiaccio è ormai sciolto e con esso anche il vostro trucco, cosi, alla velocità della luce vi dirigete verso l’uscita .

Come Cenerentola temete di perdere quel meraviglioso aspetto che avevate non appena varcata la soglia di casa? Niente paura. Tutte noi possediamo

una fata madrina e la sua bacchetta magica ha poteri che vanno ben oltre la mezzanotte . Bidibi bodibi bù : ecco a voi il make-up semipermante.

La dermopigmentazione , nota anche come trucco semipermante , è una tecnica di pigmentazione che si esegue con l’introduzione di micropigmenti minerali nello strato dell’epidermide. Costituisce una soluzione per chi desidera apparire al meglio in ogni occasione , per chi , per esigenze di lavoro o semplicemente per se stessa , vuole sempre un trucco impeccabile. Destarsi la mattina e riscoprirsi già perfette, è il sogno di ogni donna. Disegnare con pigmenti il proprio corpo , però , è una tecnica antichissima diffusasi nel corso dei secoli in moltissime culture , come in quella Egizia , diffondendosi successivamente alle culture orientali , giungendo , infine, in Europa nella nostra epoca attuale. Considerata ,in principio, come un segno di appartenenza a classi sociali agiate, oggi è una tecnica diffusissima strettamente legata ad un fenomeno sociale di bellezza e tendenza. È un vero aiuto per chi pratica sport , va al mare o in piscina e vuole avere un aspetto sempre curato e fresco. Fondamentale per chi, a causa del tempo, ha visto il contorno degli occhi o delle labbra sempre meno definito. Per questa ragione, attira sia giovani ragazze , sia donne più in là con gli anni. E’ un’esigenza estetica mista a praticità . Viene praticata per correggere o nascondere una serie di inestetismi , come sopracciglia rade, labbra sottili , irregolarità, cicatrici, smagliature o diradamento dei capelli. L’obiettivo è rendere armonioso e naturale il volto o il corpo iniziando con un’attenta valutazione della pelle. E’ una tecnica estetica che, se eseguita da un professionista preparato , permette di ottenere degli ottimi risultati correttivi. Uno dei più rinomati centri del metapontino è il centro estetico MARISPA, di Maria Rosa Spaltro situato a Policoro (MT) , con la possibilità di realizzare tramite una tecnica di micropigmentazione vegetale anallergica , un makeup semipermanente di altissima qualità e professionalità. La durata nel tempo , varia dai tre ai cinque anni. Ne influiscono fattori ambientali e soggettivi : una tipologia di pelle troppo grassa , ad esempio, tende a trattenere meno il pigmento .L’ effetto ,però,è talmente perfetto che solo toccando con mano ci si accorge del ‘’trucco’’.

 

Luana Casalnuovo

Read 1176 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 12:51
Rate this item
(0 votes)