Giovedì, 07 Luglio 2022

Il Real supera la Murese e guadagna la vetta solitaria Featured

MONTALBANO. E' bastata la prima mezzora del primo tempo al Real Metapontino per archiviare, sul campo di casa a Montalbano,  la pratica Murese2000, a infliggere la sconfitta che ha consentito ai padroni di casa, domenica,  di volare in alto in classifica e guadagnare la prima posizione è stato Appella che ha siglato il primo gol al 14', tredici minuti dopo insacca firmando così la doppietta personale e portando a due le reti di vantaggio. Il match non ha visto altre marcature benché la partita sia stata molto accesa ma sempre corretta. Gli ospiti hanno dimostrato carattere, hanno retto bene agli affondi del Real, tuttavia la differenza atletica e tattica si è fatta sentire.

Al termine della gara i commenti dei rispettivi mister.

Felice Ragone del Murese 2000: “Il risultato è giusto visto che abbiamo giocato con l’attuale capolista dell’eccellenza però debbo dare atto ai miei ragazzi che hanno combattuto fino ala fine e abbiamo sbagliato qualcosa nel primo tempo in fase di attenzione perché abbiamo preso due goal un po’ vaganti nella nostra difesa. La partita era stata preparata per far fare la partita a loro e noi in ripartenza. L’abbiamo fatta in buoni 60 minuti però bisogna dare atto che il metapontino è stato superiore”.

Giovanni Iannella del Real Metapontino: “Voglio fare i complimenti alla Murese perché hanno dimostrato di essere una squadra inquadrata e ben messa in campo. Con questa vittoria stiamo dimostrando che il nostro vero obiettivo è quello di vincere il campionato. La squadra già con la partita scorsa ha dimostrato di riuscire e di arrivare all’obiettivo che ci siamo prefissati. Dopo i primi due goal si è notato che la squadra della Murese si è chiusa ed è diventato più difficile andare a trovare il terzo goal, anche se i ragazzi hanno speso tanta energia”.

 

RETI: 14 – 27  Appella (R.M.)

cambi: 28’ Esce Rota ed entra Sagarese, 22' p2 esce Falanga ed entra Ostaku, 45’ esce Appella ed entra Volpe

25’ ammonito Ostaku

 

Real Metapontino: Marino, Giordano, Ambrosecchia, Guarino, De Seta, Giannotta, Cirigliano, Falanga, Persia, Appella, Casale, Maida, Petrosino, Basile, Volpe, Ostaku, Cotello, Ballitelli.

Murese 2000 Aurora: Galasso, Verona, Galizia, Remollino, Gerbasio, Ricigliano, Nano, Marolda, Dutra, Troglia, Rota, Calo, Mangone, Bodini, Discianni, Ceccia, Sagarese, Cerone.

Terna arbitrale Leonardo Mastrodomenico di Bernalda; assistenti: Giuseppe Ciancia di Moliterno, Vincenzo Picerno di Matera.

Cristina Longo

Read 1695 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 12:43
Rate this item
(0 votes)