Giovedì, 08 Dicembre 2022

Invidiatemi come io ho invidiato voi

di e con Tindaro Granata

Una storia che gela. Che quando finisce sarebbe stato meglio inventarla. Perché Tindaro Granata ha scritto e porta in scena - al Teatro dell’Orologio di Roma - una storia di cronaca. Perché la realtà sbattuta così in faccia ci inquieta e un po’ ci mortifica.

Una bambina, un ingenuo padre, una madre, un amante e altri ancora, che - davanti a un giudice/pubblico e su un palcoscenico - fanno in modo che colpe ed emozioni si sovrappongano inequivocabilmente, trasformando il carnefice in vittima e la vittima in carnefice. L’ambiente è riempito solo da qualche sedia e da pezzi di legno a delineare interni o esterni. A un certo punto si accende un piccolo televisore che - mentre la crudezza è in atto - fa scorrere immagini di un cartone animato infantile.

Una madre ormai sola, una donna ritrovatasi stupita e stupida davanti all’abbaglio di quello che doveva essere amore ma che diventa solo uno strumento di apparenza e di morte. Una donna posseduta, tarantata, un’isteria  causata da invidie e giudizi reciproci da e verso il mondo circostante che provoca una sorta di annullamento, di solitudine che vede come unica protezione l’immagine di Dio : “è colpa mia se gli altri mi invidiano?”. Un amante perverso e pedofilo che ha come unico risultato una morte innocente che dalle parole dei personaggi sembra spesso ignorata o dimenticata. Nessuno di loro è colpevole ma tutti si accusano reciprocamente implorando – poi - un perdono senza salvezza.

Invidiatemi come io ho invidiato voi, narra una malattia dei tempi moderni accentuata dall’incontrollato progresso delle strategie mediatiche.                                                   Lo spettacolo, in scena fino a domenica 11 ottobre, riapre la stagione teatrale in Via dei Filippi 17/A ed è il primo appuntamento del percorso monografico del collettivo artistico milanese Proxima Res che ci accompagnerà fino al 25 ottobre con la Prima Nazionale di Fuorigioco di Emiliano Masala e il coinvolgente Antropolaroid che rivede protagonista Tindaro Granata.

Marianna Zito

 

Read 1753 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 12:43
Rate this item
(0 votes)