Martedì, 17 Maggio 2022

Calcio a 5: presentata l'Avis Borussia Policoro. Bommino: "obiettivo minimo la salvezza" Featured

Si è presentata a stampa e tifosi l'Avis Borussia Policoro 2015/2016, che sabato prossimo comincerà il campionato di serie A2 di calcio a 5 tra le mura amiche del Palaercole contro il Catanzaro.

Nella cornice dell'Oasi d'Oriente, a Policoro, in via Lido, mister Angelo Bommino con tutti i suoi ragazzi hanno incontrato appassionati e giornalisti illustrando gli obiettivi da raggiungere insieme a tutta la società.

La compagine biancorossa è già al lavoro da un mese in vista della nuova stagione, un'ultima amichevole domani alle 19 a Rossano, contro l'Odissea2000, prima dell'inizio del campionato di sabato 3 ottobre.

I primi saluti sono stati dell'assessore allo sport della città, Massimiliano Padula, il quale ha augurato un buon campionato alla compagine della città e applaudito tutta la società per il gran lavoro che svolge da cinque anni a questa parte.

Il presidente onorario Angelo Porsia ha voluto ricordare il giornalista Nicola Buccolo, scomparso qualche mese fa, grande tifoso dell'Avis Borussia e sempre presente nelle passate presentazioni ufficiali.

Il presidente Francesco Giordano ha parlato del nuovo giocattolo costruito, un nuovo allenatore con cui si è allestita un'ottima squadra, fermo restando l'obiettivo primario che è quello di ottenere una salvezza tranquilla, il presidente non nasconde la speranza di ottenere qualcosa in più, con la certezza di poter divertirsi e far divertire il pubblico policorese.

Poi ha parlato anche di come sia difficile e impegnativo questo campionato, con squadre di alto livello come Augusta, Futsal Isola, Olgiata e Takler Matera.

Il mister Angelo Bommino ha voluto innanzitutto ringraziare la società, per la fiducia e soprattutto per avergli regalato una rosa di tutto rispetto. “Di meglio non potevo avere” dice il tecnico tarantino. Poi ha parlato dell'enorme lavoro svolto in questo mese, insieme al preparatore dei portieri Nicola Fedele e al preparatore atletico Francesco Corbino, “saremo pronti per la prima sfida contro il Catanzaro” assicura. Un ringraziamento particolare, sempre da parte del mister, è andato a Eugenio Nucera e Giovanni Serio “ci permettono, con il loro duro lavoro, di svolgere gli allenamenti e preparare tutto l'occorrente, un lavoro importante e prezioso”. Sugli obiettivi stagionali non si sbilancia, “logico che l'obiettivo minimo è la salvezza, cercheremo di raggiungerla il prima possibile e cercare di fare qualcosa di meglio”.

Il capitano Alfredo Grandinetti parte dalla salvezza ottenuta l'anno scorso in condizioni difficili:”nel momento più delicato abbiamo fatto gruppo, dobbiamo creare lo stessa cosa quest'anno, avere la stessa voglia. La società ha fatto una campagna acquisti importante, è arrivato un allenatore che è il top e tanti grandi giocatori, vogliamo fare qualcosa di importante”.

Tutti gli atleti hanno espresso la gran voglia di fare bene e lasciare il segno in questa stagione, confermati e nuovi, si comincia sabato, al Palaercole, alle ore 15,30, contro il Catanzaro, ora la parola passa al campo, l'unico che conta e che dirà la verità.

 

 

Read 1647 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 12:43
Rate this item
(0 votes)