Martedì, 17 Maggio 2022

TURSI. Prende il via giovedì 23 il torneo "Tursi Champions Cup: Memorial Massi Pugliese" Featured

TURSI – Inizierà giovedì alle ore 21:00 presso il campo “Tonino Parziale” di Tursi, il torneo di calcio a 5 “Tursi Champions Cup: Memorial Massi Pugliese”.

Il torneo, divenuto negli anni un appuntamento tradizionale dell’estate tursitana,  sarà dedicato alla memoria del giovane architetto Massimiliano Pugliese, per tutti Massi, scomparso prematuramente nei giorni scorsi.

 

“A poche ore dall’inizio del torneo, abbiamo appreso la notizia della scomparsa del nostro carissimo amico Massimiliano e cosi abbiamo deciso di posticipare l’inizio della competizione - spiega Federico Lasalandra, uno degli organizzatori, insieme ad Antonio Tarulli – La perdita di un caro ragazzo, gioioso, amante e conoscitore di calcio – continua ancora Lasalandra- ha fatto si che prendessimo la decisione di iniziare già da quest’anno con il Memorial in suo onore cosi come si proseguirà nel corso del tempo per tutte le manifestazioni calcistiche giovanili che organizzeremo. Un segno di rispetto e di ringraziamento verso un ragazzo che amava la vita ed a cui era impossibile non affezionarsi subito.”

La competizione, organizzata dai due giovani dirigenti della società sportiva Jonio Sport Tursi, unitamente ad alcuni main sponsor, si avvale anche del patrocinio del Comune di Tursi.

Nove le squadre partecipanti che si sfideranno in tre gironi da tre. Si qualificano le prime due classificate di ogni girone che poi si sfideranno in due gironi dai quali usciranno le pretendenti alle semifinali ed alla successiva finale.

Il primo classificato si aggiudicherà un trofeo e un premio in denaro mentre per i secondi, oltre la coppa e la somma in denaro, ci sarà anche una pizza e una bevuta, offerti dal ristorante “Il Limoncello” di Tursi.

Il torneo porterà in dote anche una novità quasi assoluta: la partecipazione del pubblico nel decretare il miglior giocatore attraverso una votazione che sarà effettuata nella serata conclusiva della manifestazione.

Onore e merito agli organizzatori che, nonostante le difficoltà ed il clima piuttosto triste in cui l’intera comunità tursitana ha vissuto in questi giorni, sono riusciti a mettere in piedi un torneo capace di attirare anche ragazzi dai paesi limitrofi, mantenendo sempre al primo posto la sportività, l’allegria e la gioia che solo il calcio sa dare. Spirito e valori di cui lo sfortunato Massi era una delle espressioni più cristalline che la comunità tursitana ricordi.

Salvatore Cesareo

Read 2501 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 11:51
Rate this item
(0 votes)

About Author