Print this page

Valsinni, tutto è pronto per 'L'Estate di Isabella' Featured

Valsinni-  E' alle porte "L'Estate d'Isabella", contenitore dell'offerta turistico-culturale del Parco Letterario "Isabella Morra", organizzato e gestito dalla Pro Loco di Valsinni, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale. La manifestazione giunge quest'anno alla XXV edizione, con programmazione dal 24 luglio al 09 agosto (venerdì, sabato e domenica) e dall'10 al 30 agosto (tutte le sere): in questo periodo i  vicoli del centro storico, annoverato dalla rivista Vanity Fair fra i 14 borghi più romantici d'Italia, saranno scenario di in un viaggio nella poesia e nel sogno: mostre d'arte e di artigianato artistico e rievocazioni di scene di vita e tradizioni popolari,  incorniciate in un'atmosfera cinquecentesca, immergeranno i visitatori in una dimensione onirica, alla scoperta dell'anima dei luoghi.

Inoltre, secondo un calendario settimanale, saranno allestiti spettacoli teatrali, anche itineranti, che scandiranno le tappe fondamentali della vita e dell'itinerario poetico d'Isabella e faranno rivivere le suggestioni dei tempi in cui ella visse. Dal 24 luglio al 09 agosto (venerdì, sabato) e dal10 al 30 agosto (lunedì, giovedì e venerdì) sarà riproposto lo spettacolo itinerante "Il Borgo  Racconta" di Ninì Truncellito e Mimmo Rago, percorso della memoria per le vie dell'antica Favale: utilizzando come filo conduttore i versi di Isabella Morra, menestrelli e cantastorie conducono i visitatori tra i vicoli del borgo antico, per ascoltare le storie, piccole e grandi, che le case annerite dal tempo hanno raccolto e possono raccontare a chi voglia ascoltarle. Sempre dal 24 luglio al 9 agosto (domenica) e dal 10 al 30 agosto (mercoledì e domenica) andrà in scena “Il Soldato Fanfarone”, tratto dalla commedia Miles Gloriosus” di Plauto, liberamente rivisitata da Ninì Truncellito. Nel ‘500 fiorirono le rielaborazioni delle commedie di Plauto. Ed anche a Favale. La novità di quest'anno è costituita dallo spettacolo “Isabella Morra”, che ripercorre la vita di Isabella dalla partenza del padre fino al tragico epilogo. Il dramma nasce dalla collaborazione tra il “Gafio” di Valsinni e “Talia Teatro” di Matera. Testo e regia sono di Antonio Montemurro.

Come di consueto, i cenacoli sotto le stelle, allietati dai menestrelli del Parco Letterario,  permetteranno di gustare i piatti tipici di Valsinni e di ascoltare i canti, che raccolgono il messaggio di Isabella e lo fanno risuonare nei luoghi che furono teatro della sua breve vita. Per la sua proposta turistico-culturale, Valsinni è stato insignito della bandiera arancione, marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano. Sabato 11 Luglio, poi, a Matera, nella suggestiva cornice del Sasso Caveoso (Vico Solitario), si svolgerà una serata "Nel Nome di Isabella". Alle ore 18:30 sarà inaugurata la tavola rotonda condotta dal prof. Giovanni Caserta sul tema "Isabella Morra: donna e poetessa di ieri e di oggi". Parteciperanno Raffaello De Ruggieri  sindaco di Matera, Gaetana Rossi (Firenze) autrice del libro “Stella avversa”, Silveria Gonzato Passerelli (Verona) autrice del poemetto “Isabella Morra” e Maria Antonietta Elia (Bitonto) coordinatrice del progetto didattico “I sonetti di Isabella Morra”.  Alle ore 21:00 sarà portato in scena lo spettacolo teatrale "Isabella Morra",scritto e diretto da Antonio Montemurro. Ingresso libero. Domenica 19 luglio grandi festeggiamenti si terranno a Valsinni, dove sarà inaugurata ufficialmente la manifestazione. Saranno presenti alcune personalità che, nel corso degli anni hanno ispirato  e contribuito a realizzare le iniziative che hanno accompagnato il percorso de “L'Estate d'Isabella”. Parteciperà Michele Mirabella, che ha interpretato il ruolo di Benedetto Croce nel dramma scritto da Dacia Maraini “Storia di Isabella Morra raccontata da Benedetto Croce”. Daranno il loro contributo alcuni degli attrattori della Basilicata. Parco della Grancia, Parco Letterario “Carlo Levi” di Aliano, San Costantino Albanese (Il volo dell'Aquila), Pietra Pertosa e Castel Mezzano (Il volo dell'Angelo). La serata sarà allietata dalla musica dei “menestrelli Senza...Re” del Parco Letterario Isabella Morra. Per ulteriori informazioni contattare il Parco letterario al n. di tel. 0835.817051.

Read 1883 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 11:51
Rate this item
(0 votes)