Mercoledì, 05 Ottobre 2022

TINCHI DI PISTICCI. Concorso artistico 'La maestra di Campagna'

Il tema del concorso di poesia, pittura, scultura, fotografia e canto è dedicato ad Angelina LO DICO, "La maestra di Campagna", ad organizzarlo - con il patrocinio della Città di Pisticci e Biblioteche comunali, è il Comitato Feste della Madonna del Carmine di Tinchi di Pisticci. 

“Espressione di gioia, benevolenza, ospitalità e gratitudine a favore dell’animo umano. Affascinata dalla nostra terra, con la dolcezza del suo essere, si prese cura del corpo e dell’anima stessa, di tutti coloro che ebbero la fortuna di conoscerla. Maestra dei poveri, ai quali concesse il suo amore mistico di bontà e spiritualità, con la fermezza di chi non ha paura di nulla”.

Angelina Lo Dico (1900-1932), è una giovane insegnante che dalla sua amata Marianopoli viene chiamata ad insegnare a Tinchi, quando la piccola frazione pisticcese non possedeva neppure una scuola né una chiesa. La straordinaria Angelina accetta la sfida e giunge a Tinchi, dove si dedica non solo alla sua professione di insegnante, ma dove lavora per portare Cristo in ogni casa, aiutando poveri e sofferenti e riuscendo a realizzare una piccola chiesetta, simbolo ancora oggi del suo amore e della sua vocazione santa.

Angelina diviene anche infermiera a servizio degli ammalati. E proprio questo suo immenso amore la condurrà alla morte, dopo aver ospitato un giovane ammalato di tisi.

Ad Angelina, la maestrina santa il cui ricordo è indelebile per tutti gli abitanti di Tinchi (che anche quest’anno vogliono onorare la sua memoria con una serata di riflessione nell’ambito dei festeggiamenti per la Madonna del Carmine, il prossimo 16 luglio), è intitolato anche il Presidio Ospedaliero di Tinchi.

Il termini per la partecipazione al concorso dedicato proprio ad Angelina Lo Dico, scadono il prossimo 23

giugno.

Read 1121 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 11:51
Rate this item
(0 votes)