Giovedì, 08 Dicembre 2022

Viaggio nei libri – Verrà il vento e ti parlerà di me – Parte 2: L'affascino amoroso Featured

Per quanto lo status quo a volte paia non esser cambiato, il matrimonio, cinquant'anni fa in Basilicata era una cosa seria. Tra le sciagure che una famiglia contadina annoverava, dopo una pessima annata o cataclismi atmosferici, veniva la figlia non maritata, “zitella”. Che poi non era necessariamente acida, non aveva sempre i baffi o le sopracciglia unite. Ma restava comunque una piaga sociale ed, in quanto tale, da arginare.

Quando nelle case nasceva la figlia femmina, oltre a pezzi di cordone ombelicale, le si allegava la famigerata “dote”, composta da pentole e coperchi da far invidia al diavolo e a Mastrota; la figlia femmina era una specie di raccomandata senza ricevuta di ritorno: la si affidava al marito come un vucumprà alle spiagge ioniche e non poteva metter piede nella casa del padre (occhio: con la “p” minuscola!), se non in caso di straordinari eventi: glaciazioni, avvistamenti alieni o vedovanza.

Era, dunque, consuetudine, ai compleanni e a tutte le feste comandate, regalare alla malcapit... ragazza i pezzi di un puzzle fatto di asciugamani, coperte, tovaglioli, che sarebbero serviti a sopravvivere anche ai più atroci conflitti nucleari. Ed il matrimonio può diventarlo ma, stando alla cronaca (rosa), tale non nasce. Poi esiste la (cronaca) nera, ma questa è un'altra storia.

I matrimoni - nell'epoca in cui il divorzio (figurarsi quello “breve”) suonava come la peste, la stregoneria o le messe sataniche - duravano (pensate!) anche trent'anni, quanto degna medievale usucapione. Le famiglie non avevano mai meno di 10 figli e – strano ma vero – esisteva l'amore, anche se Maria De Filippi non era stata ancora inventata.

Proseguiamo il nostro viaggio nel libro “Verrà il vento e ti parlerà di me”. E quest'oggi nel nostro blog/”tappa” vi suggeriamo un filtro d'amore … colobrarese. Da quelle parti, di magia, pare ne sappiano...LUCANIALOVERS

 

Alba Gallo

ultima modifica ore 20,17 - 1.06.15

Read 2951 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 11:51
Rate this item
(0 votes)