Mercoledì, 06 Luglio 2022

'Disfunzione erettile', se ne discute al centro sociale anziani di Scanzano - 21 marzo

Le modificazioni nella fisiologia sessuale riscontrabili in età avanzata possono influire sul comportamento sessuale e favorire l'insorgenza di alcuni disturbi Il più piccolo segno di una deficienza funzionale, una qualsiasi difficoltà sociale o relazionale vengono rapidamente sfruttati dagli anziani per giustificare una "ritirata sessuale" che se da una parte è temuta, dall'altra è anche desiderata poiché comporta un progressivo disimpegno che permette di evitare ogni competizione, ogni forma di insuccesso, ogni forma di frustrazione.

L'identità sessuale, si fa più flessibile e consente alle componenti di mascolinità e femminilità che la strutturano un'espressione non condizionata dalla rigidità imposta dai ruoli sociali. Le naturali variazioni nella fisiologia sessuale, non rappresentano un declino, ma forniscono la possibilità di rapporti più pacati e prolungati che associandosi alle caratteristiche cognitivo-affettive, si traducono in una intimità dove all'efficienza si sostituisce la dolcezza.

Se ne parlerà al convegno organizzato dal Centro

Sociale Anziani Aderente a FederAnziani

Sabato 21 Marzo ore 16,00 nella sala riunioni del Centro Sociale Scanzano Jonico.

Read 783 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 11:39
Rate this item
(0 votes)