Giovedì, 26 Maggio 2022

De Cesare: 'La salvezza non potrà sfuggirci'

PISTICCI- Il nuovo Pisticci, targato Ciro De Cesare, ha ripreso la preparazione in vista del doppio impegno play-out contro la Battipagliese. La prima nel nuovo ruolo di allenatore-giocatore è stata più che positiva per il bomber campano, autore anche di una tripletta contro la Fortis Murgia Irsina. “E’ un esperienza che mi intriga molto – ci confida De Cesare – Nonostante in settimana siano state dette delle cose non vere sul mio conto.” Il riferimento alle burrascose dimissioni dell’ex tecnico Giuseppe Fortunato sono chiare, anche se De Cesare non intende aggiungere altro a questo polverone alzatosi non meno di una settimana fa.

“ Mi prendo tutte le responsabilità, e qualunque cosa accada, i ragazzi non hanno colpe. Sono solo io l’unico a cui si può o si dovrà rimproverare qualcosa.” Un De Cesare stile Special One, che fa da parafulmine ai suoi uomini per tutelarli al meglio in un momento caotico come quello attuale. Più Mourinho che Vialli, dunque, per questo giocatore che non finisce mai di stupire e lottare per raggiungere i suoi obiettivi. “Domenica scorsa avevo chiesto piccoli miglioramenti alla squadra che ha risposto bene. A prescindere dal risultato, ho visto entusiasmo e voglia di lottare su ogni pallone. Sono sicuro – conclude il tecnico- che se affronteremo con questo spirito le delicate sfide contro la Battipagliese, la salvezza non potrà sfuggirci.”

Ottimista, caparbio e battagliero come lo è in campo, De Cesare sembra essersi calato già a pieno regime nel nuovo ruolo conferitogli dalla società. Nessun atteggiamento polemico, solo tanta voglia di far bene e consegnare una salvezza, ancora una volta al cardiopalma, al popolo gialloblè.

 

Read 831 times Last modified on Mercoledì, 06 Luglio 2016 13:03
Rate this item
(0 votes)