Giovedì, 26 Maggio 2022

''Stippa vutt'': il 7 dicembre a Valsinni la seconda edizione

Come da tradizione consolidatasi negli anni, nel giorno della festa dell’Immacolata si aprono le botti e si assaggia il vino novello, ormai pronto per essere degustato. E’ una festa per tutta la famiglia che si trasforma in un’occasione di festa per il vicinato e per l’intero paese. Per celebrare questo importante evento domenica 7 dicembre, con inizio alle ore 19.30, tra i vicoli del borgo antico, si svolgerà la 2' edizione "du stippa vutt" (apertura delle botti).

 

Attraverso un percorso enogastronomico sarà possibile degustare prodotti tipici locali come crispi, salsiccia, carne arrosto e dolci natalizi. A farla da padrone, protagonista indiscusso della serata, sarà un ottimo vino novello. Saranno presenti, altresì, produttori locali di miele, di prodotti agricoli, di oggetti natalizi e di accessori in lana. La serata sarà allietata dalla musica tradizionale degli zampognari, dalla banda di Valsinni e dalla presenza di attori in costumi medioevali. In conclusione di serata sarà premiato il vino novello migliore decretato da una giuria composta da “santi bevitori” ed intenditori del paese e da tecnici, sommelier e noti produttori di vini.

Organizzatori dell’evento tutte le associazioni valsinnesi, per la prima volta insieme che, nonostante i diversi obiettivi perseguiti, per un giorno si sono uniti in squadra per far rivivere le viuzze del vecchio borgo medievale. Hanno lavorato insieme per realizzare l’evento: Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani (M.A.S.C.I.), Associazione Femminile "Donne in cammino", Pro-loco, Gafio, Borgo Vivo, Protezione Civile, il tutto sotto il patrocinio e l’occhio vigile del Comune di Valsinni. L’invito è rivolto a tutti coloro che vogliono divertirsi con balli, canti, musica popolare e bere un bicchiere di buon vino!

Read 1594 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 11:35
Rate this item
(0 votes)