Giovedì, 26 Maggio 2022

Elezioni provincia di Matera: De Giacomo (Pd) e Stigliano (Fi) candidati a presidente. Quattro liste per i consiglieri

Sono scaduti stamane i termini per la presentazione delle liste per il rinnovo del nuovo consiglio provinciale di Matera. Sono solo due i candidati alla carica di presidente della Provincia: Francesco De Giacomo (Pd), sindaco di Grottole, e Antonio Stigliano, coordinatore provinciale di FI e consigliere provinciale uscente.

Quattro invece le liste presentate per l'elezione dei consiglieri provinciali: "Pd", "Progresso per la Provincia", "Fronte Comune" e "Nuova Provincia". Le elezioni si terranno il 12 ottobre, dalle ore 08,00 alle ore 20,00, nella sede dell’ente di via Ridola a Matera, dove verrà allestito l’ufficio elettorale.

Sono in totale 403 gli aventi diritto, tra sindaci e consiglieri comunali dei 30 comuni della provincia (nessun rappresentante per Accettura che è commissariato). I votanti riceveranno due schede: una per scegliere il presidente e l’altra per votare i consiglieri. Solo per questa prima tornata elettorale è stata data la possibilità anche ai consiglieri provinciali uscenti di potersi ricandidare. Il nuovo consiglio sarà composto da 10 componenti e dura in carica due anni, mentre il Presidente dura in carica quattro anni.

Nella lista del Pd, in cui è confluito anche l'unico candidato di Centro Democratico, ci sono: Carmine Alba, Annamaria Amenta, Francesco Auletta, Andrea Badursi, Filomena Bucello, Antonio Colaiacovo, Angelo Raffaele Cotugno, Nunziana Marzano, Rossana Florio (CD) e Tommaso Perniola.

In “Fronte Comune”, una lista civica che ha una forte caratterizzazione di centrodestra, troviamo: Giuseppe Ferrara, Antonio Mangiamele, Giuseppe Modarelli, Graziano Antonio Quinto, Mario Bianco, Tommaso Simonetti, Francesco Carbone e Rocco Pontevolpe.

“Progresso per la Provincia”, invece, è una lista frutto di un accordo tra Sel, Idv e Socialisti. I candidati sono: Teodoro Bellacozza, Michele Lamacchia, Michele Donato Paterino, Michele Pepe, Antonio Santochirico, Cristiano Vezzuso e Cosimo Franco.

Con “Nuova Provincia”, lista che ha in FI il suo zoccolo duro, ci sono: Marco Delorenzo, Cipriano Garofalo, Gianluca Modarelli, Donato Pierro, Maria Giuseppina Pugliese, Francesco Sanseverino, Licia Saturnino, Augusto Toto e Michele Zaccaro.

Insomma le province non sono state abolite, come si è cercato di far credere, ma modificate: non saranno più i cittadini a scegliere i loro rappresentanti ma i politici, chiaro segno di una politica che diventa sempre più autoreferenziale.

Leandro Verde

Read 2906 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 11:29
Rate this item
(0 votes)

About Author