Giovedì, 07 Luglio 2022

Operai Tradeco senza stipendio, lo Snalv: ''Situazione ingovernabile''

Con la presente, si intende rimarcare il fatto che ad oggi i lavoratori di Scanzano Jonico e Policoro non hanno ancora ricevuto il pagamento della14^, dello stipendio di luglio e a fine mese è maturato anche lo stipendio di agosto.

E' stato vano ogni tentativo telefonico e scritto a far muovere la situazione, è di nostra conoscenza anche che lo stesso metro di mancato pagamento viene applicato anche nei confronti dei lavoratori ricadenti nei Comuni che sono a posto con i pagamenti e quindi, visto la difficoltà a trovare interlocutori diretti dell'Azienda che siano in grado di dare risposte o assumere impegni certi, che tale comportamento non è rispettoso di quanto previsto dallo stesso articolato del capitolato di appalto si chiede a chi di dovere, per le proprie competenze di intervenire in maniera risolutiva.

Pertanto, ci sentiamo di dire che l'unica strada a poter sbloccare la situazione possa essere quella della disponibilità e richiesta della stessa Azienda alle rispettive Amministrazioni Pubbliche di applicare l'art. 5, con pagamento diretto dei lavoratori o estrema ratio mettere in campo quanto previsto dai vari contratti in caso di mancata applicazione e rispetto di quanto previsto dagli stessi contratti e capitolati.

Nell'augurarci che ad horas venga risolta la questione con il pagamento del totale dovuto evitando procedure che andrebbero a pregiudicare in maniera definitiva al credibilità di codesta Azienda con aggravi di spese e danni e contestualmente,, visa la situazione ingovernabile venutasi a creare, potrebbe sfociare in disordini ingestibili che andrebbero a creare seri problemi al servizio e di conseguenza alla salvaguardia igienica e sanitaria delle popolazioni interessate. Inoltre, sin da ora si dichiara che qualsiasi cosa dovesse succedere sarà di esclusiva responsabilità della stessa Azienda, in quanto i lavoratori non hanno più un centesimo per poter sopperire giornalmente alle esigenze minime di qualsiasi individuo per poter essere lo stesso in grado di poter svolgere le proprie mansioni, senza volerci addentrare in altre vicende legate alla stessa sicurezza e al rispetto delle norme che la regolano.

In attesa, del riscontro urgente e dovuto, si comunica che tale nota viene inviata contestualmente a tutte le Istituzioni interessate e ai mezzi di comunicazione

Il Presidente Prov. SNALV

ROCCO M. APPELLA

 

Read 1257 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:52
Rate this item
(0 votes)