Giovedì, 19 Maggio 2022

Lucania Film Family in Russia, successo a San Pietroburgo

La grande Bellezza della cooperazione e della creatività nella città di San Pietroburgo.  Con il Lucania Film Family, la Basilicata ha potuto ritagliarsi i suoi spazi di visibilità nella lontana Russia. E’ ricco di risultati e prospettive il bilancio di una settimana di eventi, workshop, incontri istituzionali nell'ottica della promozione integrata del prodotto Basilicata nell'ambito del Made in Italy. Al termine di questa ricchissima esperienza è possibile affermare che la seconda tappa di San Pietroburgo ha mantenuto le promesse. Enorme, infatti, è stato il successo per ogni evento in programma. Il supporto del Consolato Generale Italiano e l'Istituto Italiano di Cultura a San Pietroburgo è l'esempio  di come la coralità tra istituzioni e cittadini produca efficienza. In Russia abbiamo incontrato “Un'altra Italia” dinamica, determinata, che sogna e costruisce il futuro esiste. 

Il programma si è sviluppato su tre fronti; Cinematrografico-Turistico; Promo-Commerciale per l'enogastronomia; Cooperazione e interscambio con Università e Hermitage. Il segreto del successo è stato nella formula informale che ha promosso il prodotto Basilicata con azioni di marketing non convenzionale ponendo la Cultura al centro come motore assoluto dell'essere Italia. Una formula che ha avuto il supporto di Regione Basilicata, Lucana Film Commission, Apt Basilicata, Gal Bradanica, Città di Matera – Matera 2019.

La Basilicata come Terra di Cinema – Matera 2019 ha riempito sale, studi e hall del cinema del Lendoc dove pubblico, organizzatori e istituzioni si sono inebriati di visioni poetiche dell'opera del Vangelo Secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini in occasione del 50° anniversario del film e degli spettri lucenti delle foto di Domenico Notarangelo con la mostra Il Vangelo Secondo Matera allestita nel colonnato del Lendoc.

La Basilicata ha incantato con i suoi valori e con i suoi prodotti culinari sapientemente elaborati in loco dai maestri dell'Unione cuochi lucani.

La Basilicata come Terra di Cinema, invece, ha trovato esaltazione nell'immaginario collettivo con Basilicata Coast to Coast.

I russi sono stati entusiasti di scoprire una altra Italia, uno scrigno autentico da salvaguardare e carico di positività. Una Basilicata dove i sogni si possono realizzare. Dove è importante la strada percorsa piuttosto che il risultato! Il film di Papaelo ha fatto sorridere: è commedia internazionale. Lo dobbiamo dire. E' cosi.

Nel ricco cartellone, l'istituto Italiano di Cultura ha promosso uno show cooking per presentare il patrimonio culinario lucano alla stampa russa nell'ambito della promozione turistica e culturale eno-gastronomica.

Le giornate sono state “accompagnate” dalle istituzioni regionali: Lucana Film Commission, Città di Matera – Matera 2019, Gal Bradanica e dai rappresentanti di consorzi agroalimentari che hanno potuto consumare incontri per la cooperazione internazionale

Tante le intese per siglare protocolli con l'Università statale di Cinema, Università Statale delle Nuove Tecnologie, con direttori dei Dipartimenti dell'Hermitage, Centri e Hub per la creatività, con il Museo Russo del Pane, con produttori e direttori di Cinema ma anche con Operatori commerciali e turistici.

Una operazione integrata da ripetere nei prossimi mesi.

Il Lucania Film Family si è presentato come una occasione professionale, un appuntamento di glamour ed una fonte di creatività, capace  di favorire la bella scoperta della Basilicata.

Read 1213 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:42
Rate this item
(0 votes)

About Author