Print this page

Nova Siri: dedicato a Mattia Rubolino il ''Centro servizi per il tempo libero per le popolazioni rurali''

“Centro servizi per il tempo libero per le popolazioni rurali Mattia Rubolino”, è questo il nome che verrà dato, lunedì 19 maggio 2014 alle ore 17,00 durante una cerimonia ufficiale alla presenza di Autorità civili e militari, al centro realizzato nella struttura dell'ex-Mattatoio comunale in contrada Cerrolongo di Nova Siri. La struttra è stata affidata in gestione all’associazione “Il Gabbiano” e alla cooperativa sociale “Oltre” a seguito di procedura ad evidenza pubblica.

La scelta di intitolare la struttura al piccolo Mattia Rubolino non è casuale. Il piccolo concittadino, infatti, è prematuramente scomparso, insieme al papà, all’età di soli sette anni in un drammatico incidente stradale avvenuto la sera del 18 agosto 2013 sul rettilineo Sp 104, a pochi passi dall’immobile in cui è allocato il centro. La memoria di Mattia, con questa intitolazione, sarà tenuta viva dalle generazioni e il suo ricordo farà sì che si tenga presente la finalità fondamentale del centro, che risponde all’esigenza di svolgere attività di carattere sociale, culturale, ricreativo, sportivo e ludico in favore delle diverse fasce della popolazione. In particolare di disabili e minori e dunque delle fasce più fragili della popolazione. Il tutto sarà rispondente ai fini istituzionali dell’Amministrazione comunale volti alla promozione e valorizzazione dei valori e dei diritti dei più piccoli. Si fa presente, infine, che l’istituzione del suddetto centro è stato oggetto di finanziamento regionale nell’ambito del P.O.R. Basilicata 2000/2006.

 

Read 1709 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:42
Rate this item
(0 votes)