Martedì, 17 Maggio 2022

Altri 10 motivi semiseri per leggere Harry Potter

Dopo il grande successo de “I dieci motivi (semiseri) per leggere Harry Potter” ecco a voi una nuova lista ispirata alla saga del maghetto, questa volta dedicata a chi già conosce ed ama il mondo magico creato dalla fantasia di J.K.Rowling: i dieci comandamenti del Potteriano D.O.C. 

1) Non avrai altra dea al di fuori di J.K.Rowling.
2) Non nominare il nome di V…Vo…Voi-sapete-chi invano. I Mangiamorte hanno occhi ed orecchie ovunque e non aspettano altro.
3) Ricordati di santificare le feste. Harry Potter ha ricevuto il mantello dell’invisibilità per Natale, non so se mi spiego.
4) Onora il padre e la madre, soprattutto Molly ed Arthur Weasley. Onorali anche se non ci sono più e scoprirai che quando ne hai bisogno non ti negheranno il loro aiuto. Se necessario vendicali come ha fatto Neville Longbottom. Ma non esagerare come Draco Malfoy.
5) Non uccidere e non strafare con gli Horcrux. Rinunceresti al tuo naso, ad un corpo adulto, a tutti i tuoi amici, all’amore, solo per vivere in eterno?
6) Non dire parolacce. Un Avada Kedavra è sicuramente più elegante e decisamente più liberatorio.
7) Non rubare. Non sai mai cosa puoi trovarti tra le mani: Mundungus Fletcher, per esempio, aveva adocchiato un ciondolo molto carino, peccato che fosse un Horcrux e che lui, per giunta, neanche lo sapesse. E l’ha rivenduto pure per due spiccioli bucati.
8) Non dire falsa testimonianza, altrimenti la professoressa Umbridge ti scorterà nel suo studio rosa e ti costringerà a scriverti sulla mano “Non devo dire bugie” con una penna molto speciale… Quante volte? Quante ne bastano. Se siete recidivi potreste necessitare di una trasfusione dopo l’originale punizione.
9) Non desiderare la donna (o l’uomo) degli altri, a meno che il tuo nome non sia Ron/Hermione. Bruceresti di gelosia nella Friendzone. Se poi pensi di essere un eroe come il professor Piton…
10) Non desiderare la roba degli altri. Non l’età per partecipare al Torneo Tremaghi, non la gloria del Prescelto, non la bacchetta di sambuco di Silente, non il libro di pozioni del Principe Mezzosangue. Se è degli altri e non tua, un motivo c’è.

Ce ne sarebbe un undicesimo, ma a scadenza limitata: il 18 marzo alle ore 18,30 il Potteriano D.O.C. si collegherà al sito www.radioautpolicoro.com per ascoltare la puntata di Libridine dedicata ad Harry Potter. Fra gli altri interverrà l’admin della pagina Facebook Balbettante Bambocciona Banda di Babbuini. Millanta punti alla casa che porterà più ascoltatori!

Read 2002 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:37
Rate this item
(0 votes)