Venerdì, 03 Febbraio 2023

Ande, premiate 15 ''Donne dell'anno'' Featured

Voluta e organizzata dalla Presidente Ande di Potenza Maria Anna Fanelli e dal Consiglio Direttivo e dalle socie tutte, con la partecipazione anche della Vicepresidente Ande Maria Assunta Lamorgese Petrone, della Tesoriera Stefania Iosa, e della Segretaria Giusi Bollettieri, si è tenuta ieri sera al Teatro Stabile di Potenza la cerimonia di premiazione “Donne dell’Anno 2014” alla presenza di un nutrito e variegato pubblico e delle massime cariche istituzionali. Sono intervenuti:

il primo Prefetto donna della Provincia di Potenza di Potenza Rosaria Cicala;  in rappresentanza del Presidente della Giunta regionale Marcello Pittella, la Vice Presidente della Giunta e Assessore alle Politiche per la Persona Flavia Franconi; il Presidente del Consiglio regionale Piero Lacorazza; il Presidente del Consiglio provinciale di Potenza Palmiro Sacco. Numerose le presenze politiche e di amministratori, tra gli altri il Sindaco di Matera Salvatore Adduce, il Sindaco di Melfi Livio Valvano, il Segretario regionale del Pd, il governatore uscente, Vito De Filippo. Presentate al pubblico le 15 donne che l’Ande ha ritenuto meritevoli di essere poste all’attenzione. Un  riconoscimento prestigioso che l’Associazione Donne Elettrici di Potenza, Associazione politica apartitica, ancora una volta con il sostegno del Comune della Città di Potenza e con il patrocinio della Regione Basilicata, della Provincia di Potenza e dell’APT Basilicata, con la condivisione dell’Ufficio della Consigliera di Parità, ha tenuto ad organizzare e a promuovere anche quest’anno, per rendere omaggio alle donne, lucane e non solo, più e meno note, che si sono distinte per particolare impegno, dedizione e fermezza sulla scena regionale eccellendo, per merito e capacità nel campo dell’imprenditoria, del giornalismo, della produzione letteraria, del welfare, della giustizia, della PA e negli Enti locali, della tutela dei diritti e del contrasto alle più diverse forme di discriminazione.

 

In apertura di cerimonia momenti di musica e danza grazie al coinvolgimento degli allievi del Liceo Musicale Statale di Potenza e dell’IPSSEOA “U. Di Pasca” e dell’Istituto Comprensivo di Potenza Torraca-Bonaventura: hanno regalato al pubblico un piccolo Concerto a cura dell’Orchestra del Liceo Musicale, diretta dal Maestro Giovanni Catena, coadiuvato dal Docente-referente Maestro Enzo Izzi, e una piccola performance di danza ideata e proposta dall’Istituto Comprensivo Torraca-Bonaventura, a cura dell’Insegnante di Propedeutica alla Danza classica Tiziana Satriani.

Nel corso della cerimonia di premiazione la Presidente Ande di Potenza, Maria Anna Fanelli, ha posto all’attenzione dei vertici regionali, seduti tra le prime file, il documento-appello per la richiesta di iniziative legislative in materia di Pari Opportunità nella rappresentanza politica della Regione Basilicata volto a segnalare la necessità della definizione dello Statuto regionale con la previsione di una legge elettorale paritaria al fine di far sì che si realizzi una vera e propria democrazia paritaria così da garantire la presenza delle donne nell’Istituzione-Regione. Ha, inoltre, presentato la lettera aperta che l’Ande nazionale intende divulgare a tutti i partiti affinché sia garantita la governabilità per un superamento più facile della crisi e per un avvio concreto dello sviluppo economico (si riporta in allegato il documento).

Di seguito si riportano i nomi e le rispettive qualifiche delle 15 Premiate:

Lucia Ambrosio - Consigliera Comunale di Armento (Pz)

Antonella Amodio - Psicologa e Psicoterapeuta

Teresa Maria D’Amobrosio - Imprenditrice e Promotrice di Cultura

Maria Cristina Festa - Direttore dell’Istituto Penale Minorenni e del Centro Prima Accoglienza e Comunità Ministeriale di Potenza

Rosanna Filomena - Teorica dello Spettacolo. Drammaturga-Regista teatrale

Anna Maria Laurini - Capo-Missione dell’Unicef in Libano tra gli sfollati siriani

Lucia Elsa Maffei - Avvocato civilista ed Esperto in Diritto di Famiglia. Promotrice e coordinatrice del Gruppo di prevenzione e contrasto alla violenza “Insieme contro la violenza”

Vittoria Purtusiello - Ingegnere Industriale-Energy Manager

Marta Ragozzino - Soprintendente per i Beni storici, artistici e etonoantropologici della Basilicata da maggio 2010 Soprintendente ad interim per i Beni storici, artistici e etonoantropologici della Puglia da febbraio 2013

Emilia Rettura - Giornalista della redazione del TGR Basilicata

Maria Rosa Salvia - Dirigente Unità di Direzione Servizi Sociali del Comune di Potenza

Tiziana Satriani - Insegnante di Propedeutica alla Danza

Lucia Serino - Direttrice responsabile “il Quotidiano della Basilicata”

Anna Maria Scalise - Docente e Manager al servizio della Basilicata

Rosetta Zinna - Presidente Università Popolare “F.S.Nitti” e Componente Consiglio Direttivo Nazionale UNIEDA

 

 

 

Read 1056 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:37
Rate this item
(0 votes)