Venerdì, 30 Settembre 2022

L'Aurora NR Tursi va a Irsina in cerca di una vittoria che vale una stagione

Tursi – Dopo la bella prova di domenica scorsa, che ha portato alla vittoria casalinga contro il Varisius Matera, gli uomini di mister Pino Angelino si preparano per la decisiva trasferta di Irsina, dove si disputerà l’ultima gara di campionato. Irsinesi senza grandi motivazioni, essendo già salvi e fermi al settimo posto, che a prescindere dal risultato di domenica sarà confermato senza possibilità di fare passi avanti o indietro in classifica.

Per l’Aurora NR Tursi del presidente Luciano Virgallito (nella foto, dopo gli spumanti di domenica) è importante non tornare a mani vuote da questa comunque ostica trasferta e riuscire a portare a casa almeno un punto per raggiungere, si spera, la salvezza e scongiurare i play-out. Salvezza che potrebbe in ogni caso arrivare anche con una sconfitta, ma molto dipende dai risultati delle altre partite.

“Ringrazio i giocatori per la bellissima prestazione di domenica, mi sono emozionato davvero - afferma il presidente -, abbiamo disputato una partita vera giocando con orgoglio e coraggio, ma adesso siamo chiamati ad un’altra impresa, l’ultima, che ci consentirebbe di raggiungere una storica salvezza per noi giusta e meritata”. Insomma, la squadra crede nell’impresa così come ci crede mister Angelino “domenica sarà una partita difficile, soffriremo, ma alla fine ci salveremo e sarà la cosa più importante”. Non ci saranno grossi problemi di formazione, ancora fuori A. Digno e Gioia, con Policarpo che dovrebbe sostituire Adduci squalificato. I probabili undici che scenderanno in campo sono: Lo Basso, Ciaglia, F. Digno, Policarpo, Marra, De Gennaro, Francolino, Verde, Bavaro, Cosma, De Bari.

Read 905 times Last modified on Mercoledì, 06 Luglio 2016 13:03
Rate this item
(0 votes)

About Author