Venerdì, 19 Agosto 2022

Pastarelle decorate con lo zucchero

Le pastarelle mi ricordano i vecchi tempi, le preparavo sempre con mia nonna e mi divertivo un sacco; questi biscotti (o pastarelle) sono diffusi anche nei panifici del mio paese (Bernalda)  perché sono dei classici prelibatezze da inzuppo che ognuno può decorare a piacere, io infatti li ho decorati con delle semplici codette di zucchero colorate….la ricetta è molto semplice e veloce e devo dire che questi biscotti consumati il giorno dopo sono ancor più buoni perché diventano ancora più morbidi.

Ricetta: Pastarelle della nonna, ricetta dolce Noce Di Burro

Sommario: per circa 40 pastarelle

Ingredienti

3 uova

1 pizzico di sale

1 bustina di ammoniaca per dolci

500 g di farina 00

200 g di zucchero semolato

50 ml di olio evo

1 bicchiere di succo di arancia o di latte intero

scorza grattugiata di un’ arancia

Procedimento

Setacciate la farina in una ciotola capiente.

Aggiungete lo zucchero, le uova, l’ olio, il pizzico di sale e la scorza di arancia.

Mescolate con una forchetta.

Sciogliete l’ ammoniaca nel succo di arancia o di latte e versate insieme agli altri ingredienti.

Mescolate energicamente.

Foderate una placca con la carta da forno e con l’aiuto di un cucchiaio versate un pò d’ impasto facendo attenzione a non sistemarlo troppo vicino.

Decorate con gli zuccherini colorati ed infornate a 180° per circa 15 minuti o fino a quando non saranno appena dorati.

Quando saranno ben freddi conservateli in un contenitore a chiusura ermetica.

 

Lidia Caputo

Read 1862 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:31
Rate this item
(0 votes)