Giovedì, 19 Maggio 2022

Furto d'identità e truffe sul web: fate attenzione. Ecco alcuni consigli

Sono molto diffusi e spesso colpiscono le persone più insospettabili. Stiamo parlando degli accessi non autorizzati ai siti contententi dati sensibili che poi portano ai furti di identità e talvolta sfociano in vere e proprie truffe informatiche operate da ignoti nel mondo nel web. Ve ne segnaliamo una di stamane, quando un pirata informatico ha illegalmente rubato la password di accesso dell'account gmail personale e ha inviato una mail a centinaia di contatti chiedendo dei soldi.

Informato dell'accaduto l'interessato ha subito smentito, bollando la cosa come opera del “solito idiota anonimo". Ma qualcuno ha anche risposto alla mail e interagito con il truffatore, che ha anche parlato al telefono chiedendo l'invio di denaro che per fortuna non c'è stato.

Ma abbiamo deciso di informare i nostri lettori dell'accaduto, poiché tutti potrebbero essere potenzialmente vittime di questi pirati informatici. Quindi, qualora riceviate una email di questo tipo (riprodotta integralmente in basso), potete stare tranquilli, non è successo niente di grave a nessuno. L'unica cosa da fare subito è avvisare il malcapitato che ha subito il furto d'identità, con la speranza che faccia in tempo a ripristinare cambiare la password. Subito dopo non resta che fare una denuncia all'autorità giudiziaria competente, per evitare di rispondere di eventuali usi impropri che con l'account potrebbero essere fatti.

Nel caso specifico della mail in questione, in realtà in pochi crederanno sia vera e difficilmente faranno un invio di denaro senza aver verificato prima la notizia. Ma il danno maggiore è quello delle vittime, che si vedono private del loro account personale e devono aprire una lunga e farraginosa procedura per provare a ripristinare l'account e recuperare eventuali mail ed indirizzi. E spesso la cosa più facile e crearne uno nuovo. Certo, sapere che qualcuno ha violato la nostra privacy oltre ad essere un reato punibile penalmente dà fastidio, ma purtroppo solo le autorità competenti, come la Polizia Postale, possono risalire a eventuali responsabili.

Alcuni consigli utili:

- cambiare la password dei vostri account (almeno una volta all'anno);
- connettetevi ai vostri account personali solo dal vostro pc o da computer che sapete essere sicuri;
- aggiornare sempre il sistema operativo, usare un antivirus e tenetelo sempre aggiornato;
- diffidate da messaggi arrivati via mail da banche, posta ecc., soprattutto quando sono scritti con una forma sgrammaticata;
- non cliccate su eventuali link che vi sembrano sospetti;
- quando fate acquisti su internet è consigliabile usare PayPal o una scheda prepagata;
- nel dubbio, prima di fare qualsiasi cosa, chiedete il consiglio a qualcuno che ne sa più di voi.

Questo il contenuto del messaggio inviato via mail questa mattina:

"MOLTO URGENTE!

Spero ciò ti arrivi in tempo utile. Sono stato a Birmingham (United Kingdom) e durante il mio soggiorno i miei documenti sono stati rubati insieme al mio passaporto internazionale e la mia carta di credito che si trovava nella mia borsa.
L’ambasciata è disposta ad aiutarmi permettendomi di prendere il volo per il ritorno senza il passaporto perciò me ne hanno consegnato uno  di breve durata; soltanto che devo  pagarmi il biglietto e le spese inerenti il soggiorno in hotel. Con mio grande dispiacere ho scoperto di non poter accedere al mio conto per prelevare il fabbisogno monetario di cui necessito poiché non dispongo della carta di credito; per ovviare a tale problema, la mia banca ha bisogno di tempo per elaborare tutti i dati che mi servono per ripristinare il tutto. In tutto ciò ho pensato di ricorrere al tuo aiuto per far sì che io possa quanto meno tornare in patria : pensavo di chiederti un modico prestito che ovviamente ti restituirò non appena sarò tornato. Devo assolutamente essere a bordo del prossimo volo. Se puoi mandarmi i soldi, via Western Union sarebbe ottimo poiché è il modo più veloce che ho per ricevere la somma.
Per favore, se potessi mandarmi i soldi mediante Western Union sito nella località più vicina a te, sarebbe molto più conveniente per me; credo che in 20 minuti verranno spediti e ricevuti da me. Sono spiacente per ogni inconvenienza tale disguido possa crearti. Posso mandarti i dettagli su come trasferire la somma. Spero di ricevere a breve la tua risposta.
Cordiali saluti.
Nome e cognome"

(Foto btboresette.com)

Read 2377 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:26
Rate this item
(0 votes)

About Author