Mercoledì, 30 Novembre 2022

Pareggio a reti bianche tra Borussia Marconia e Miglionico

MARCONIA - Nella gara fondamentale in cui bisognava dare una sterzata alla classifica, l’attesa reazione borussiana non è arrivata. Le due formazioni materane si accontentano del pareggio, inutile per entrambe. La prima occasione degna di nota la regala solo al 25’ Agneta, che lanciato a rete da Giannini ci prova con un pallonetto, ma Salluce non si lascia beffare.

Il capitano rossoblu ci prova anche da calcio piazzato, ma il portiere ospite fa ancora buona guardia. Al 38’ contropiede da manuale per il Borussia. Giannini lancia Sabato che sponda e fa viaggiare Di Cecca, il quale con uno splendido cross cerca e trova l’accorrente Agneta che solo davanti al portiere calcia incredibilmente sull’esterno della rete. Cinque minuti più tardi Nettis viene allontanato dal campo per proteste. Il signor Santoro manda i ventidue negli spogliatoi per la pausa.

Dopo un ottimo primo tempo in cui il Borussia Marconia si è dimostrato in grado di poter colpire a rete e passare in vantaggio, ha inizio una seconda parte di gara in cui le due squadre sembrano aver perso vigore. Sparisce il gioco e le occasioni da rete son rare. Al 33’ Zuccarelli impegna su punizione Salluce, un minuto dopo lancio di Miraglia per Agneta il cui sinistro sfiora la traversa. Due lampi nella noia generale. La gara si incattivisce al 73’, Zizzamia viene ammonito per simulazione e cinque minuti più tardi Castoro si becca il secondo giallo ed anticipa la doccia. Dopo la girandola di cambi null’altro. Gara priva di goal ed emozioni quella disputata da Borussia Marconia e Miglionico. L’inutilissimo pareggio non ha fatto altro che peggiorare la situazione delle due compagini. Il Miglionico scivola quasi condannato alla retrocessione, mentre i rossoblù rimangono quart'ultimi con un solo punto di distacco dalla Vultur che insegue.


TABELLINO
Borussia Pleiade Marconia (4-4-2): Rondinone, Caramia, Salerno, Giannini, Cocchiararo, De Nittis ( 20’ st Miraglia), Marchetti, Zuccarelli, Agneta, Sabato, Di Cecca (20’ st Buono); A disp.: Fuina, Carrera, Fortunato, Schiraldi, Ragone; All. Nettis.

Miglionico Calcio (3-5-2): Salluce, Battilomo M., Castoro, Daria, Vinzi, Montano (Fattore 30’st e Perrino 40’ st), Artuso, Battilomo A., Galeota, Tragni, Zizzamia; A disp.: D’Adamo, Lacanfora, Grande, Perrone; All. Motta.

Arbitro: Santoro (Lattanzio-Pescuma)
Ammoniti: Sabato (BM), Virzi e Zizzamia(MI)
Espulso: Castoro (MI) doppio giallo

Read 973 times Last modified on Mercoledì, 06 Luglio 2016 13:03
Rate this item
(0 votes)