Martedì, 17 Maggio 2022

A TUTTA D. Cade in casa il Real Metapontino contro il Manfredonia. Risultati e classifica

Ha deciso le sorti del match un gol del numero cinque D’Arienzo alla mezzora sugli sviluppi di un’azione scaturita da palla inattiva. Difesa del Real ferma, per il pugliese è stato fin troppo facile violare la porta difesa da Digennaro.

Il gol ha praticamente gelato le buone intenzioni inizialmente manifestate dai ragazzi di mister Logarzo che in diverse circostanze hanno impensierito la difesa avversaria. Ragno e di Senso hanno provato a cercarsi per un po’ prima di perdersi definitivamente dopo il gol ospite.  Come del resto tutti gli altri compagni di squadra. Trama di gioco troppo sfilacciata, poco pressing, caotica la fase di ripartenza e impalpabile la volontà di ribaltare le sorti di un match non si presentava come una missione impossibile. Condizione fisica generale molto discutibile. Dopo il vantaggio il Manfredonia ha fatto il minimo sindacale per difendere i tre punti: prudenza a centro campo e tanta fisicità in difesa senza mai eccedere in agonismo.

Da segnalare intorno al 40’ una triangolazione da manuale della scuola calcio che ha visti protagonisti Romito, Gentile e Viscovo che ha mancato con un diagonale di poco il colpo del Ko.  Il Real ha peccato anche di concentrazione, nel finale del primo tempo un tiro a colpo sicuro di Di Senso si è infranto contro la schiena del suo compagno di reparto Pignatta. Nella ripresa, al 3’ Manzillo si è visto respingere da un avversario un tiro che avrebbe potuto creare seri problemi  all’estremo difensore ospite, Leo. Al 13’ doppia occasione, il portiere pugliese si è opposto con il corpo prima a Ragno poi a Pignatta. Alla mezzora, in una delle poche controffensive del Manfredonia, Palazzo ha provato in rovesciata a bissare, conclusione imprecisa.  Al 32 il neoentrato Cadaleta ha impegnato ancora una volta Leo che si è fatto trovare pronto e ha respinto. Quattro minuti più tardi gran confusione nell’area pugliese, Pignatta tira verso la porta ma ia conclusione è respinta da un difensore.  Al 41 urlo del gol (del pareggio) strozzato in gola per i tifosi di casa, il tiro di Cirigliano ha sfiorato la rete del palo alla sinistra di Leo.  Cinque i minuti di recupero: più che vissuti come una piccola prova di appello, per i giocatori del Real sono stati un supplemento cinico e non gradito. In ottica salvezza c’è tanto da fare su forma fisica e carattere del gruppo. [Gianluca Pizzolla]

Real Metapontino: Digennaro, Bronzi, Marchesano, Cordisco, Lorusso, Maglione,Ragno (Cadaleta 18st),Manzillo (Giacobbe 14st),Covelli, Di Senso (Cirigialiano 9st), Pignatta.  All Pasquale Logarzo. A disposizione: Marino, Tuore Moussa, Cati, Digno, Grano, Grittani.

Manfredonia: Leo Michele, Bernardo, Coccia, Pollidori, D’Arenzio,  Cuomo, Viscovo (Di Ginese21 st.), Romito, Palazzo(Portosi 40st), La Porta (Arigò 34 st), Gentile. All Francesco Cinque. A disposizione: Porcaro, Totaro, De Filippo F, Corbo, Trotta,  D’Ambrosio.

Reti:  D’Arienzo, 31 pt.

Amm: Bronzi, Pollidori, Viscovo.

Terna: Agostini di Bologna – assistenti: Bottiglia e Giarrattano - Recupero 2+5

pubblicità. EDILOMONACO Centro ceramiche, arredo bagno, termoarredi, materiale da costruzione a Scanzano, vicino stadio comunale (alle spalle del Penny Market). Tel 0835 95 34 47

 

SERIE D V Giornata, girone di andata

Gelbison Vallo Di Lucania - Puteolana  Internapoli  0  -  1

Matera -  San Severo 2  - 0

Monospolis - Città di Brindisi 3  - 2

Nardò -  Bisceglie 1  - 1

Progreditur Marcianise - Mariano Keller 4  - 0

Real Hyria - Francavilla 2  - 0

Real Metapontino - Manfredonia 0  - 1

San Felice Gladiator - Grottaglie 1 - 0

Taranto - Turris Neapolis 0  - 2

 

CLASSIFICA

P. Marcianise 12

Matera  11

Turris Neapolis  10

Real Hiria 10

Monospolis  9

Taranto 8

San Felice Gladiator 8

Città di Brindisi  7

Grottaglie 7

Manfredonia 6

Bisceglie 6

San Severo 5

Francavilla 4

Real Metapontino 2

Puteolana Internapoli  2

Mariano Keller  1

Gelbison V. di Lucania 1

Read 1603 times Last modified on Giovedì, 07 Luglio 2016 10:14
Rate this item
(0 votes)