Rotondella il prossimo 20 Febbraio sarà presentato il primo impianto in Basilicata Code Hunter

in Appuntamenti

Rotondella il prossimo 20 Febbraio sarà presentato il primo impianto in Basilicata Code Hunter

Un progetto speciale a Rotondella per attirare nuovi mercati internazionali di turismo destagionalizzato. Martedi 20 febbraio, alle ore 11, presso Palazzo Ricciardulli a Rotondella, sarà presentato ed inaugurato il primo impianto in Basilicata del Code Hunter.

Cos’è Code Hunter?

Code Hunter, partner ufficiale di MOBO in Italia, trasforma con una sola App ogni territorio in un vera sfida tutto da scoprire. Grazie alla app, scaricabile gratuitamente, chiunque può registrarsi e una volta individuato l’impianto Code Hunter più vicino, è possibile cercare i checkpoint sparsi nelle varie locations. Una volta individuato il checkpoint basterà scannerizzare tramite la App il QRcode per accumulare i punti Trova i checkpoints e scopri il territorio che ti circonda Più di 400.000 partecipanti in giro per il mondo partecipano quotidianamente nelle varie declinazione scandinave del Code Hunter, una vera e propria caccia al tesoro virtuale che ti permette di visitare luoghi nuovi o scoprire scorci che ancora non conoscevi. Visita ogni checkpoint e accumula punti per competere nella classifica totale In Italia il progetto si sta espandendo rapidamente, ad oggi attivo nel Bellunese – centro
Cadore (4 Impianti) nei Colli Berici in provincia di Vicenza (4 impianti), in Puglia (Vieste e altri impianti in fase di realizzazione), in Basilicata (Rotondella, in provincia di Matera)
e in Sardegna (Calagianus, in provincia di Sassari, in fase di progettazione). Alla presentazione interverranno il Sindaco Avv. Gianluca Palazzo, Il Vice Sindaco Pasquale Dimatteo, e Gabriele Viale di PWT Italia (sviluppatore Code Hunter).

Ultimi articoli in Appuntamenti

Torna su