Premio di medicina “Potito Petrone”: a Pignola il 10 Dicembre

in Appuntamenti

Premio di medicina “Potito Petrone”: a Pignola il 10 Dicembre. Ospite della manifestazione il direttore generale dell’Agenas, Domenico Mantoan

E’ il direttore generale dell’Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, Domenico Mantoan, l’ospite della trentaduesima edizione del Premio di Medicina intitolato alla memoria del professor Potito Petrone, organizzato dalla Pro Loco Circolo Culturale “Il Portale” di Pignola. L’appuntamento è per sabato 10 dicembre, alle ore 18, presso il “Giubileo maison” a Rifreddo di Pignola. La serata si aprirà con i saluti del sindaco, Gerardo Ferretti, del consigliere della Pro loco, Franco Caiazza e del presidente dell’Ordine provinciale dei Medici, Rocco Paternò. A seguire l’intervista a Mantoan, condotta dalla giornalista Margherita Sarli, sullo stato di salute e le prospettive della sanità pubblica e privata. Momento clou della manifestazione sarà poi il conferimento del premio “ Potito Petrone” ad un giovane medico lucano. “Si tratta di un premio che rappresenta, nel panorama nazionale un osservatorio privilegiato ed è rivolto ai neo laureati in medicina, presso qualunque Università italiana riconosciuta, nati nella Regione Basilicata (o residenti da non meno di un certo tempo) – spiega la presidente della Pro loco , Loredana Albano – con lo scopo di valorizzare i giovani ed aiutarli a realizzare le proprie aspirazioni nel campo medico/scientifico. Il premio è stato ideato per ricordare la figura del professor Potito Petrone, medico pignolese e viene portato avanti grazie alla collaborazione della famiglia”. Come ogni anno, la scelta del vincitore è affidata ad un’apposita commissione scientifica, presieduta dal dottor Marcantonio Paciello.