Il Mezzogiorno e la Basilicata per la crescita del Paese – Potenza 22 Novembre

in Appuntamenti

Il Mezzogiorno e la Basilicata per la crescita del Paese – Potenza 22 Novembre

Lunedì 22 novembre l’evento promosso da Confindustria Basilicata con il presidente Bonomi, i ministri Carfagna e Giovannini, il viceministro Pichetto Fratin e il governatore Bardi

La Basilicata, in linea con il trend nazionale, sta vivendo una fase di delicata ripartenza post Covid, con prospettive di crescita legate alla doppia transizione ecologica e digitale che sarà possibile raggiungere nei prossimi anni, a condizione di intercettare le opportunità delle ingenti risorse europee disponibili, a partire da quelle del Pnrr, e portare a compimento le necessarie riforme di cui il Paese è in attesa da tempo.
Un presupposto, questo, necessario non solo al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo locale ma alla complessiva crescita economica e sociale italiana, all’interno di un progetto comune e coerente per il Mezzogiorno che consenta il superamento dei divari territoriali e competitivi che allontanano il Sud dal Nord e il Paese dall’Europa.
Confindustria Basilicata, alla luce della rilevanza della sfida per il futuro della regione, ha inteso promuovere un confronto su questi temi con il coinvolgimento dei vari livelli istituzionali, locali e nazionali, all’interno dell’evento “Motore Mezzogiorno, Ripartenza Italia” che si terrà lunedì 22 novembre, presso il cineteatro Don Bosco, a partire dalle ore 15.
Per l’occasione sarà presente, per la prima volta in Basilicata, il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi.
Dopo i saluti del sindaco della Città di Potenza, Mario Guarente, la riflessione prenderà le mosse della relazione introduttiva del presidente di Confindustria Basilicata, Francesco Somma. Saranno presenti il Viceministro dello Sviluppo economico, Gilberto Pichetto Fratin e il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi. Seguiranno gli interventi del ministro per il Sud e la coesione territoriale, Mara Carfagna e del ministro per le Infrastrutture e la mobilità sostenibili, Enrico Giovannini.
Le conclusioni saranno affidate al presidente Bonomi. Modererà i lavori il giornalista del Sole 24 Ore, Carmine Fotina.

 

Ultimi articoli in Appuntamenti

Torna su