Riforma Fondiaria, Policoro ricorda l’evento storico, appuntamento 25 Maggio

in Appuntamenti

“La riforma agraria ha rappresentato il vero volano di sviluppo della nostra cittadina e gli imprenditori hanno creato un modello virtuoso di modernizzazione rurale. Per tutto questo e per i suoi protagonisti occorre avere memoria”. Èquanto ha dichiarato il sindaco della cittadina Ionica, Dott. Enrico Mascia,a nome dall’amministrazione comunale di Policoro, che ha organizzato per sabato 25 maggio prossimo nella sala consiliare del Municipio, dalle ore 10,un incontro che vedrà la presenza di personalità accademiche, esperti e padri nobili del processo di sviluppo.
Si parlerà della costituzione dell’Ente per la riforma agraria di Puglia, Basilicata e Molise, l’inaugurazione della “Borgata di Policoro” e l’assegnazione dei “Poderi”.
Con la riforma agraria negli anni 50 fu approvata anche la legge che istituisce la Cassa del Mezzogiorno, la cui funzione è stata essenzialmente quella di costruire opere pubbliche, tra cui la “Borgata di Policoro” e la prima grande opera di bonifica consortile.
La seconda parte della mattinata vedrà il conferimento di “Attestati di Benemerenza” ad alcune personalità (anche alla memoria) che, a diverso titolo,hanno avuto ruoli importanti per lo sviluppo di questo nostro territorio.

Ultimi articoli in Appuntamenti

Torna su