Festa dei musei, il programma in Basilicata – 18 Maggio 2019

in Appuntamenti

Sabato 18 maggio
Ingresso a 1 euro in tutti i musei e luoghi della cultura statali della Basilicata nelle ore di apertura straordinaria [ore 20.00 – 23.00].Tutte le iniziative sono gratuite.

 

Dopo il successo delle passate rassegne, sabato 18 maggio 2018 si terrà la FESTA DEI MUSEI, grande evento nazionale organizzato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. La manifestazione coinvolge l’intera rete Museale nazionale e si lega alla Giornata internazionale dei musei di ICOM.

Il Polo Museale della Basilicata partecipa alla manifestazione con i suoi Musei e Luoghi della Cultura presenti sul territorio regionale con un programma di attività ludiche e didattiche che affiancheranno le tradizionali visite guidate alle collezioni museali.

Tema della Giornata Internazionale dei Musei di questa edizione è Musei come hub culturali: il futuro della tradizione. Il Museo infatti pur preservando la sua missione primaria di raccolta, conservazione, comunicazione, ricerca ed esposizione, cerca in vario modo di essere vicino alla comunità locale per tradurre esigenze, condividere e interagire all’interno di un contesto globale. La proposta è quella di riflettere sul ruolo dei musei come interpreti, con la parola e/o il gesto, della tradizione, dell’antico, delle collezioni museali e/o dei paesaggi culturali ad essi riferiti, e come mediatori tra il sapere antico e il sapere contemporaneo.

Caratterizza la FESTA DEI MUSEI la Notte Europea dei Musei con apertura serale straordinaria dalle ore 20.00 alle 23.00: ingresso simbolico di 1 euro a tutti i Musei statali della Basilicata e una programmazione di eventi pensata per creare un ampio coinvolgimento e una partecipazione attiva.

I link ufficiali per seguire e raccontare la festa in Basilicata sono:
http://musei.basilicata.beniculturali.it
Fb: PoloMusealedellaBasilicata

Per maggiori informazioni di carattere generale:

#IMD2019 | Le iniziative sul territorio


http://musei.beniculturali.it/notizie/eventi/giornata-internazionale-dei-musei-icom-2019

P R O G R A M M A

MATERA, Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna della Basilicata – Palazzo Lafranchi.
> ore 20.00 – 23.00: Visite guidate al Museo.
> ore 20.00 – 23.00 apertura straordinaria della mostra Rinascimento visto da Sud [si accede esclusivamente con “Passaporto Matera – Basilicata 2019”]. In questa occasione ci sarà una visita guidata d’eccezione [ore 20.30] condotta dalla Direttrice del Polo Museale e co-curartice della mostra Marta Ragozzino che presenterà i tre nuovi capolavori – provenienti dal Museo Diocesano di Andria – esposti in questi giorni nella grande mostra del Rinascimento: le due tavole quattrocentesche del Maestro d’Andria e il busto marmoreo di Francesco II del Balzo, realizzato da Domenico Gagini nel 1470 circa.

MATERA, Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola.
> ore 20.00 – 23.00: Visite guidate.

MELFI, Museo Archeologico Nazionale del Melfese Massimo Pallottino.
> ore 15.30 -19.30. Sala del Trono. CHARTA DI MELFI. Alla ricerca della risultante. Incontro di studio sulla Storia del Sud e i silenzi dell’informazione sulla questione meridionale e il brigantaggio [Info: 081 18220410 / Mail larisultante2019@gmail.com].
> ore 20.00 – 23.00: Visite guidate.

METAPONTO, Museo Archeologico Nazionale / POLICORO, Museo Archeologico Nazionale della Siritide.
> ore 20.00 – 23.00: Visite guidate a tema [due turni: ore 20.00 / ore 21.30] Dalla capanna alla casa. Le modalità abitative in Magna Grecia. Dalle prime attestazioni delle capanne in uso presso le popolazioni enotrie, sino alle case [oikoi] introdotte dai Greci delle colonie. Questo racconto sarà sviluppato in parallelo nei due musei della costa ionica per ricostruire una storia dai tratti comuni, ma con specificità legate alle singole realtà archeologiche locali.

POTENZA, Museo Archeologico Nazionale della Basilicata Dinu Adamesteanu.
> ore 21.00: Sala del Cortile. Cerimonia del Vesak alla presenza delle 193 Nazioni riconosciute dall’ONU, nell’ambito della mostra dei Mandala Agenda 2030 curata dall’UNICEF.
I partecipanti potranno utilizzare un grande mandala che verrà poi lasciato al museo per i successivi visitatori [Info: 320 4920075].

VENOSA, Museo Archeologico Nazionale – Castello Pirro del Balzo.
> ore 20.00 – 23.00: Visite guidate.

TRICARICO, Palazzo Ducale.
> ore 20.00: Cinema e azione nella Tricarico di Rocco Scotellaro. Incontro a cura Gianni Maragno [Info 342 7531092].
> ore 21.00 – 23.00: Visite guidate.