Il Metapontino

Oggi: 26-10-2014 , 02:59

Ultimo aggiornamento:01:43:43 PM GMT

Social You Tube Feed RSS Twitter Facebook
Sei in: Cronaca
26/04/2013 26/04/2013

CRONACA

Incendio Lido Torre, momenti di terrore al Camping

Scrivi e-mail Stampa PDF

Tanta paura e ingenti danni al patrimonio ambientale per un incendio divampato poco dopo le ore quindici di sabato nella pineta adiacente il Lido Torre a Scanzano Jonico. Le cause del rogo sono ancora da chiarire, ma per il sindaco della cittadina, Salvatore Iacobellis, non sembrano esserci dubbi: l’origine è dolosa.

Stalking, Palazzo Chigi approva il progetto ''Alba''

Scrivi e-mail Stampa PDF

Sviluppare la sensibilità degli operatori sanitari sui temi della violenza di genere e dello stalking e le loro capacità di interpretare le situazioni personali e familiari a rischio; implementare una procedura protetta nei Pronto Soccorso per la cura e l’assistenza alle vittime.

Protezione civile Rotondella partita in soccorso dell'Emilia

Scrivi e-mail Stampa PDF

ROTONDELLA – La carovana lucana della solidarietà diretta nelle zone terremotate dell’Emilia Romagna è partita oggi, 30 giugno, da Viggiano. A bordo, tra gli altri, ci saranno anche i volontari del Gruppo Lucano della Protezione di Rotondella, pronti ad oltrepassare i confini regionali per tendere una mano sincera alle tante persone che, oramai da diverse settimane, vivono nelle tendopoli e temono l’arrivo di nuove scosse. “Siamo orgogliosi di partecipare a questa missione assieme agli amici del Gruppo Lucano, tra i quali ci sono i volontari di Tursi, Scanzano Jonico, Colobraro e Grassano”, ha dichiarato il presidente della sezione di Rotondella, Francesco Gentile.

Scanzano Jonico. Incendio a Lido torre, zona evacuata e soccorsi al lavoro

Scrivi e-mail Stampa PDF

SCANZANO JONICO - A soli due giorni dall'incendio che ha devastato 40 ettari di pineta, un altro rogo (foto 1-2-3), divampato solo un'ora fa in località Lido Torre a a Scanzano Jonico. Evacuata la zona, sul posto sono già al lavoro uomini del Corpo Forestale dello Stato, vigili del fuoco e Polizia.

Incendi a Bernalda e questa mattina a Scanzano

Scrivi e-mail Stampa PDF

METAPONTINO – Ancora fiamme nel comprensorio jonico lucano ieri a Bernalda un incendio ha divorato vegetazione sul colle antistante la Città (località “Cozzo di Guardia"-foto 1), l'intervento dei Vigili del Fuoco non è stato agevole considerata l'impervietà degli accessi. Questa mattina a Scanzano invece, Vigili del Fuoco e uomini del Corpo Forestale sono intervenuti per spegnere un altro rogo in località Bufaloria,

Domiciliari, spacciavano droga. Dei due, uno, sconterà la misura in hotel

Scrivi e-mail Stampa PDF

Due giovani di Scanzano Jonico, Bruno Giovanni di anni 26 e Marino Domenico di anni 22, sono stati arrestati da agenti della Polizia di Stato perché trovati in possesso di 30 grammi circa di cocaina destinata allo spaccio.

L'Asm risponde all'Aned: ''Unità dialisi sicure, presto assunzioni''

Scrivi e-mail Stampa PDF

MATERA - In merito agli articoli apparsi su alcuni quotidiani di oggi, ispirati da una nota allarmistica dall’Aned, la Direzione Sanitaria aziendale precisa che le cure erogate dalle unità di dialisi dei PP.OO. di Matera e Tinchi sono sicure sia sotto il profilo prettamente sanitario sia sotto il profilo tecnologico.

Scanzano, droga: due persone ai domiciliari

Scrivi e-mail Stampa PDF

SCANZANO. Giornata di arresti  ieri pomeriggio a Scanzano. Gli uomini del locale Commissariato di Polizia di Scanzano hanno fermato due giovani del posto, nella loro auto, esaminata accuratamente  in commissariato,  è stata rinvenuta cocaina: i due si trovano ora ai domiciliari.

Rogo Scanzano, in corso indagini. Ultimata bonifica, resta tanta amarezza

Scrivi e-mail Stampa PDF

SCANZANO - Il nero dopo la tempesta di fuoco. Ieri, giovedì, al posto della pineta uno scenario infernale, alberi rinsecchiti, sottobosco arso e un lido trasformato in una sorta di sepolcro cinereo e fumante, nel frattempo uomini del Corpo Forestale dello Stato (CfS) di Scanzano diretti dal sovrintendente Vincenzo Maggio, e personale Apea(foto3), il cui intervento è stato richiesto dal Prefetto di Matera, erano all'opera per spegnere gli ultimi focolai a Scanzano dove l'incendio di mercoledì ha divorato  40 ettari di bosco e un lido a Terzo Madonna.

L'Aned su carenza personale per dializzati a Matera e Tinchi

Scrivi e-mail Stampa PDF

In una nota l’associazione nazionale emodializzati, dialisi e trapianto della Basilicata (Aned) denuncia le carenze di personale medico e infermieristico all’ospedale di Matera, come in quello di Tinchi. “L’Unità Operativa di Nefrologia e Dialisi dell’ospedale di Matera – si legge - rischia il collasso a causa della carenza di personale non solo medico ma anche infermieristico e ciò mette fortemente a rischio la vita e la salute dei pazienti.

Rete Natura 2000: Basilicata tra specie protette e habitat naturali

Scrivi e-mail Stampa PDF

I risultati di Rete Natura 2000 confermano le peculiarità di un territorio che riesce a conciliare antropizzazione, tutela dell’ambiente e sviluppo agricolo. Va bene l’antropizzazione del territorio e quindi la crescita e lo sviluppo economico, purché ciò sia fatto nel rispetto degli habitat naturali, patrimonio di specie vegetali e animali che ereditiamo dal nostro passato. Stando ai risultati del progetto per la conservazione della biodiversità Rete Natura 2000, la Basilicata rappresenta un esempio positivo di sviluppo sostenibile. Lo rivela la mappa prodotta dal gruppo di ricercatori interdisciplinari che hanno lavorato per quattro anni a un progetto fortemente voluto dalla Regione Basilicata.

Pagina 147 di 297

Banner
Banner
Banner
Banner
Sostienici Valuta:   Importo: