Oggi: 23-05-2015 , 04:39

Ultimo aggiornamento:07:57:03 PM GMT

Social You Tube Feed RSS Twitter Facebook
Sei in: Cronaca
26/04/2013

CRONACA

Policoro. Svaligiano un bar in zona Lido. Cc denunciano due giovani

Scrivi e-mail Stampa PDF

POLICORO - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Policoro, nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno deferito in stato di libertà  D.v. (classe  1991) e L.a. (classe 1986), entrambi incensurati ed in attesa di prima occupazione,  per il reato di furto aggravato in concorso.

Traffico di droga e finalità mafiose: 52 arresti in tutta Italia. In manette anche in Basilicata

Scrivi e-mail Stampa PDF

Decine di arresti sono in corso in tutta Italia nell'ambito di un'indagine dei carabinieri del Ros nei confronti di una presunta organizzazione criminale accusata di essere dedita al traffico di droga e finanziata dalle cosche di Reggio Calabria.

Rotondella. Tentano rapina in un market e colpiscono la proprietaria, arrestato minorenne dai Carabinieri

Scrivi e-mail Stampa PDF

ROTONDELLA - Bar Tabacchi di Rione Mortella a Rotondella, lunedì 15 è una sera come tante per la signora Rita D'Alessandro, 66 anni, proprietaria da anni dell'attività commerciale e che diventa in un attimo una serata da incubo. Due giovani, uno minorenne e l'altro maggiorenne, hanno fatto irruzione a volto coperto nel piccolo market e tentato una rapina.

Emergenza incendi: il comune di Policoro si è dotato di personale specializzato

Scrivi e-mail Stampa PDF

Policoro è uno dei pochissimi comuni lucani ad avere dipendenti comunali pronti a fronteggiare le prime fasi di un incendio. Sono 10 in tutto i dipendenti comunali della Città di Policoro che da stamani hanno ufficialmente il titolo per affrontare i primi momenti difficili e drammatici di un incendio: istanti delicati e ricchi di tensione che necessitano di una importante dose di preparazione tecnica e di supporto psicologico, mediando fermezza ed una buona dose di sangue freddo.

Dopo un ciclo di corsi che si sono tenuti nello scorso mese di marzo, nella mattinata odierna, presso la sala Consiliare si sono tenute le prove orali, mentre quelle pratiche sono state allestite nel cortile antistante della sede comunale. A presiedere la Commissione d’esame, l’ing. Maurizio Alivernini, Dirigente Generale del Comando Regionale dei Vigili del Fuoco di Basilicata che, a margine dei lavori d’esame, ha incontrato il Sindaco della Città, Rocco Leone, insieme al Consigliere comunale, Giuseppe Ferrara ed al Capo squadra del Distaccamento di Policoro, Andrea Di Vincenzo.

“E’ stata una grande soddisfazione effettuare i nostri corsi in una Città come Policoro, baricentrica e dinamica, e non solo nel periodo estivo - ha dichiarato il Comandante Regionale di Basilicata dei Vigili del Fuoco - questa città aveva necessità di dotarsi di personale qualificato nell’emergenza”. “La Città di Policoro – ha affermato il sindaco, Rocco Leone – ha dimostrato, ancora una volta, la sua tendenza all’aggiornamento e all’innovazione”.

“Questo è un esempio tangibile – ha proseguito Leone - di quanto sia importante la sinergia tra istituzioni che operano sullo stesso territorio, e di come sia fondamentale la cooperazione e lo spirito di collaborazione tra enti che lavorano a tutela di un’intera comunità”. “Dotarsi di personale pronto a fronteggiare le emergenze – ha concluso il primo cittadino - è importante in termini non solo di sicurezza sul lavoro, ma anche di propensione alla cultura della solidarietà”.

Rotondella: dedicata a Rocco Laguardia una sala multimediale

Scrivi e-mail Stampa PDF

“La recente intitolazione della Sala multimediale comunale di via Aspromonte a Rocco Laguardia da parte dell’Amministrazione comunale ha voluto rappresentare un importante riconoscimento nei confronti di chi si è speso nel promuovere e realizzare nel centro jonico momenti di aggregazione risultati importanti nel prosieguo di queste iniziative”. E’ quanto affermato da sindaco del centro jonico, Vincenzo Francomano.

Furto uva, misure cautelari ridotte

Scrivi e-mail Stampa PDF

Misure cautelari ridotte per i tre cittadini di Bernalda accusati del furto di due quintali di uva in un'azienda agricola di Metaponto. La notizia è stata confermata nel pomeriggio di oggi dall'avvocato Vincenzo Rago che ha assistito uno  dei tre. Per i due censurati disposto l'obbligo della firma, per l'unico incensurato invece non sono state previste misure.

Rubano due quintali d’uva da un’azienda agricola di Metaponto. Arrestate tre persone di Bernalda

Scrivi e-mail Stampa PDF

I carabinieri della stazione di Metaponto, in collaborazione con il nucleo operativo e radiomobile della Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato tre persone già censurate: un 42enne, un 40 enne e un 39enne, tutti residenti in Bernalda, perché  ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.

Il generale Procacci, comandante della legione Carabinieri Basilicata, fa visita al comando di Policoro

Scrivi e-mail Stampa PDF

Nella mattinata di ieri il generale B. Vincenzo Procacci, comandante della legione Carabinieri Basilicata ha fatto visita al comando della compagnia di Policoro. Nel corso della visita l’alto ufficiale ha incontrato una folta rappresentanza dei Carabinieri in servizio presso la sede del comando compagnia, nonché in servizio nei dipendenti sette comandi stazione, aventi giurisdizione su nove comuni lucani (Policoro, Scanzano Jonico, Montalbano Jonico, Tursi, Colobraro, Valsinni, San Giorgio Lucano, Rotondella e Nova Siri) che rientrano nel territorio della Compagnia.

Sacchetti della spazzatura provenienti da Montalbano raccolti a Scanzano

Scrivi e-mail Stampa PDF

Da decenni ormai i due territori rappresentano municipi diversi ma c'è ancora qualche furbetto - e piace pensare che siano davvero pochissimi - al quale conviene credere che si tratti di un unico comune e quindi si sente autorizzato a  buttare parte della spazzatura prodotta a Montalbano in quella che fu la frazione "Scanzano".

Marconia. Arrestato 34enne con precedenti penali

Scrivi e-mail Stampa PDF

MARCONIA - Nella sera di giovedì i Carabinieri della Stazione di Marconia, in collaborazione con quelli del nucleo operativo e radiomobile, nell’ambito di servizi di controllo del territorio predisposti dal comando compagnia omonima, hanno arrestato un trentaquattrenne del posto che annovera precedenti penali. L’Autorita’ giudiziaria, convenendo con le comunicazioni inviate dai Carabinieri di Marconia, ha emesso un ordine di carcerazione nei suoi confronti poiché si è reso responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso con altri. Reati commessi a Marconia e nel Comune di Taranto.

Processo Pascucci, ieri la prima udienza dibattimentale

Scrivi e-mail Stampa PDF

E' cominciata ieri la fase dibattimentale del processo Pascucci, la donna di Bernalda che nel 2010 è deceduta all'ospedale di Policoro dopo aver dato alla luce due gemelli. Fu uno shock emorragico a quanto pare a determinare la morte della giovane mamma. Ieri al tribunale di Pisticci ha parlato Andrea Buongiorno, il marito di Rosalba(nella foto).

Pagina 147 di 318

Sostienici Valuta:   Importo: